KEYSTONE/EPA (JIM LO SCALZO)
Donald Trump contro la Fed: «Se avesse fatto benil suo lavoro...».
STATI UNITI
14.04.19 - 18:190

Trump attacca la Fed

Il presidente accusa la Banca centrale Usa di non aver fatto bene il suo lavoro

WASHINGTON - Nuovo attacco di Donald Trump alla Banca centrale statunitense: «Se la Fed avesse fatto bene il suo lavoro, e non lo ha fatto, la Borsa sarebbe salita da 5000 a 10'000 punti in più, e il Pil sarebbe ben oltre il 4% invece del 3%...con quasi zero inflazione».

Il presidente americano definisce quindi la politica di stretta monetaria «killer»: «Si sarebbe dovuto fare esattamente l'opposto», cioè tenere bassi i tassi.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile