Keystone
Una presenza quasi ventennale quella di Ghosn, a tratti giudicata ingombrante.
GIAPPONE
08.04.19 - 10:270

Nissan: assemblea straordinaria per l'uscita di scena Ghosn

L'ex numero uno dell'alleanza Nissan-Renault-Mitsubishi Motors sarà sostituito dal presidente del Cda di Renault Jean-Dominique Senard

TOKYO - Si è concluso con il lungo applauso dei circa 4000 azionisti presenti l'assemblea straordinaria di Nissan che oggi ha formalizzato la rimozione dal consiglio di amministrazione (Cda) di Carlos Ghosn, dopo una presenza di quasi 20 anni, a tratti giudicata ingombrante.

L'ex numero uno dell'alleanza Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, verrà sostituito dal presidente del Cda di Renault, Jean-Dominique Senard, il quale ha subito rassicurato gli azionisti sul mantenimento di solidi rapporti tra le due aziende, e la promessa di continuare a lavorare per la crescita del gruppo.

I dirigenti giapponesi guidati dall'attuale amministratore delegato della Nissan, Hiroto Saikawa, si sono inchinati in gruppo secondo la tradizione, in segno di scusa. Lo stesso Saikawa ha detto di prendersi la responsabilità delle varie sfaccettature dello scandalo, e ha ribadito che il management cercherà di guadagnare nuovamente la fiducia dei propri clienti, anche se - con ogni probabilità - significherà operare nuovi sacrifici all'interno della dirigenza. Saikawa ha aggiunto che Nissan tenterà di risolvere i problemi legati alla governance e che l'uscita di Ghosn rappresenta «un punto di svolta per l'azienda».

Nell'inchiesta giudiziaria l'ex manager 65enne viene descritto come una persona con un'enorme accentramento di potere e deleghe sulla gerarchia del gruppo, che la casa auto non è riuscita a circoscrivere. Ad oggi Ghosn contesta tutte le accuse di illeciti finanziari che gli sono state rivolte dai pubblici ministeri. Il capo del team della difesa, l'avvocato Junichiro Hironaka, incontrerà domani la stampa per mostrare la pubblicazione di un video della durata di 9 minuti che Ghosn ha registrato durante il suo periodo di libertà su cauzione. Nelle immagini, secondo i media giapponesi, l'ex numero uno di Nissan fornirà la sua versione degli eventi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
4 ore
Vogliono estorcere denaro: si fingono dell'‘ndrangheta
I carabinieri hanno fermato cinque persone. La loro vittima è un albergatore del torinese
STATI UNITI
5 ore
Con Disney+ si entra nel vivo della guerra dello streaming
Dai film classici a quelli Pixar passando "Star Wars" e Marvel, il servizio offre un catalogo di spessore. E Netflix è sempre più sola
POLONIA / STATI UNITI
6 ore
Lager nazisti «attribuiti» alla Polonia: Varsavia e Netflix ai ferri corti
Alle autorità polacche non va proprio giù una mappa che compare nella nuova serie documentario "The Devil Next Door". Netflix: «Stiamo seguendo la questione»
FOTO
ITALIA
7 ore
Acqua alta a Venezia, allagata San Marco: «Sistema largamente insufficiente»
Danni alla basilica. L'allerta non è finita secondo il Centro Maree
TURCHIA
7 ore
Jihadista americano espulso resta "nella terra di nessuno"
È bloccato fra Grecia e Turchia, nella zona cuscinetto lunga pochi metri oltre il valico di frontiera di Pazarkule
CINA
9 ore
Spruzza soda caustica in asilo, 54 feriti
Due persone sono rimaste ferite gravemente, ma non risultano in pericolo di vita. Arrestato un 23enne
STATI UNITI
10 ore
Google: siti troppo lenti? Ecco il marchio della vergogna
La compagnia ha annunciato che il browser Chrome segnalerà la velocità dei siti visitati
FOTO
INDIA
10 ore
Torna l'incubo smog a Delhi
L'irrespirabile cappa che ricopre la città è «gravemente nociva per la salute»
REGNO UNITO
12 ore
Prima direttrice al Financial Times dopo 131 anni
Il giornale britannico, punto di riferimento della City, ha annunciato oggi la nomina di Roula Khalaf
STATI UNITI
13 ore
Temperature in picchiata: «Saranno infranti molti record»
Un fronte freddo si sta abbattendo su parte degli Stati Uniti
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile