YouTube rinuncia al progetto delle produzioni televisive con budget alto lasciando così il campo libero a Apple.
STATI UNITI
26.03.19 - 12:470

YouTube rinuncia al progetto delle produzioni tv

La decisione, secondo l'agenzia Bloomberg, arriverebbe in seguito ai risultati inferiori alle previsioni degli spettacoli prodotti direttamente

NEW YORK - YouTube rinuncia al progetto delle produzioni televisive con budget alto lasciando così il campo libero a Apple che proprio ieri ha presentato il suo servizio di tv in streaming. La decisione, secondo l'agenzia Bloomberg, arriverebbe in seguito ai risultati inferiori alle previsioni degli spettacoli prodotti direttamente.

Nel modello scelto da YouTube le produzioni tv ad alto budget venivano proposte in puntate pilota gratis per chiunque, mentre il resto degli episodi era disponibile solo per chi si abbonava a YouTube Premium, a pagamento. Tra le vittime dei tagli di Big G, gli spettacoli Overthinking with Kat & June oltre che la serie tv di fantascienza Origin.

YouTube avrebbe già cancellato l'approvazione degli script di queste ma anche di altre produzioni. Per il momento rimane ancora incerto il destino di altri spettacoli prodotti da YouTube, tra cui Step Up: Hight Water. Il core business della piattaforma, come sottolinea Bloomberg, resta la vendita degli annunci pubblicitari da cui l'anno scorso l'azienda ha ricavato 15 miliardi di dollari.

In direzione opposta si è mossa Apple, che ha lanciato la sfida a Amazon e Netflix. Proprio ieri ha lanciato l'app Apple Tv+, riservata ai contenuti originali anche ad opera di Steven Spielberg. La piattaforma, on demand e senza pubblicità, ospiterà anche Oprah Winfrey, la star del piccolo schermo accolta con un'ovazione dallo Steve Jobs Theatre di Cupertino.

TOP NEWS Dal Mondo
BRASILE
39 min
Ricavano corde dalle lenzuola ed evadono dal carcere
Almeno 26 detenuti sono riusciti a fuggire da un carcere di Rio Branco. La maxi evasione è avvenuta a qualche ora di distanza da quella della città paraguaiana di Pedro Juan Cabellero
FOTO
CINA
1 ora
Non più solo Wuhan: il virus misterioso si sta espandendo
L'avvicinarsi del Capodanno cinese non fa che accrescere le preoccupazioni delle autorità
STATI UNITI
3 ore
«I dazi Usa sulle auto dall'Ue avrebbero conseguenze nefaste»
La zona Euro ne risentirebbe, parola del Fondo monetario internazionale
FOTO
ITALIA
3 ore
Si è autodenunciato il ladro del Klimt milionario di Piacenza
Si tratterebbe di un 60enne, criminale (e un po' gentiluomo) di lungo corso in Emilia: «Volevo restituirlo, come regalo alla città»
MONDO
5 ore
Oggi è il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno (o forse no)
Gennaio non è sicuramente il mese più felice, ma sulla data precisa la comunità scientifica non è d'accordo
FOTO
AUSTRALIA
8 ore
Prima il fuoco, poi le tempeste
Non c'è pace in Australia e le piogge, per quanto intense, non hanno risolto l'emergenza incendi
STATI UNITI
10 ore
Paura alle Hawaii, uomo sfrattato uccide due agenti di polizia
Poi, non contento, ha dato fuoco all'abitazione, e le fiamme hanno raggiunto altre undici case
FOTO
PARAGUAY
10 ore
76 detenuti evadono grazie a un tunnel
C'è il «forte sospetto» che le autorità carcerarie fossero in combutta
STATI UNITI
12 ore
Spari in un locale in Texas, due morti e cinque feriti
Al momento la polizia non ha effettuato alcun arresto
HONDURAS
12 ore
Dal Ticino all'Honduras che fugge: «Il Paese è in un circolo vizioso»
Delegato della Croce Rossa Svizzera, il malcantonese Fabio Baiardi ci ha parlato delle sfide che affronta lo Stato centroamericano, dal quale è partita una nuova carovana di migranti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile