Keystone
Economia
23.03.19 - 16:180

Smartphone, volano le cinesi

«Nell'Unione europea, un mercato chiave per Huawei, l'azienda si è avvicinata al sorpasso di Samsung»

Apple e Samsung scivolano nelle spedizioni smartphone nella zona EMEA (Europa, Africa e Medio Oriente) volano le cinesi Huawei e Xiaomi che iniziano a far paura ai big. Lo attestano le rilevazioni della società di analisi IDC riferite al quarto trimestre 2018, quello più importante che include le spedizioni natalizie. E al quarto posto spunta un'altra azienda cinese, Transsion, meno conosciuta ma venduta in Africa e nei paesi emergenti.

Complessivamente, nella regione considerata, le spedizioni totali di smartphone sono pari a 98,8 milioni di unità, simili allo stesso periodo dell'anno precedente, il 2017. Quello che cambia sono i rapporti di vendita e di forza tra i marchi.

«Nell'Unione europea, un mercato chiave per Huawei, l'azienda si è avvicinata al sorpasso di Samsung», spiega Marta Pinto, ricercatrice di IDC.

Andando nello specifico, Samsung resta il primo produttore in classifica nel mercato EMEA ma rallenta spedizioni e quota di mercato, con un calo del 3,8%. Anche Apple registra una diminuzione: passa da 19,3 milioni di unità a 16,4 milioni, con una riduzione della quota di mercato che passa dal 19,6% del 2017 all'attuale 16,6%.

Sono gli unici due big a perdere terreno, mentre le cinesi Huawei e Xiaomi volano con incrementi che superano il 70%. In particolare Huawei - che nell'area EMEA è seconda avendo scavalcato Apple - dai 12 milioni di spedizioni smartphone di fine 2017 balza a 20,9 milioni di unità: la sua quota di mercato esplode dal 12,2% al 21,2% con una crescita del 73,7%. E il 26 marzo a Parigi presenta un nuovo smartphone.

Anche Xiaomi quasi raddoppia il suo business passando da 2,4 milioni di spedizioni di smartphone nella regione EMEA a 4,2 milioni di unità, una crescita del 70,5%. Ma, a sorpresa, viene scavalcata al quarto posto nell'area, da Transsion, più nota agli addetti ai lavori. L'azienda cinese che opera in diversi settori della tecnologia con i marchi Tecno, Infinix e Itel, irrompe in classifica con 8,2 milioni di terminali, venduti principalmente con il marchio Tecno in Africa, India e altri paesi emergenti.

E proprio qui che gli analisti IDC prevedono la crescita più grande trainata dalla sostituzione dei telefoni base con gli smartphone. Gli analisti, infatti, prevedono un lieve calo in tutta la regione nel 2019, principalmente a causa delle condizioni del mercato in Europa occidentale, centrale e orientale, con il Medio Oriente e l'Africa che dovrebbero registrare una crescita di quasi il 3%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore

Cadute le accuse di stupro per Cristiano Ronaldo

La procura di Las Vegas ha motivato la decisione con la mancanza di prove chiare

STATI UNITI
6 ore

Multa miliardaria in arrivo per Facebook

La Federal Trade Commission annuncerà nei prossimi giorni il maxi patteggiamento con una sanzione da 5 miliardi di dollari

FOTO
INDIA
8 ore

Chandrayaan 2: la sonda indiana dei record è in orbita e diretta verso la Luna

Dopo un lancio complicato è finalmente nello spazio e dovrebbe confermare l'India come potenza spaziale in un futuro che è sempre più fra le stelle

STATI UNITI
8 ore

«Huawei ha aiutato la Corea del Nord con la rete 3G»

Lo rivela il Washington Post. La violazione delle sanzioni a Pyongyang complicherebbe i rapporti tra Stati Uniti e Cina

STATI UNITI
10 ore

Tweet «offensivi» verso afroamericani e musulmani: Miss Michigan detronizzata

Ha violato le regole "di buon carattere" del concorso. La fan di Trump, però, si dice attaccata perché conservatrice

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile