Keystone
GIAPPONE
19.02.19 - 10:450

Honda conferma la chiusura nel Regno Unito: «Non è per la Brexit»

L'azienda segue altre compagnie nipponiche (come Nissan) chiudendo l'unico stabilimento in Europa, cancellati 3'500 posti

TOKYO - Honda ha confermato le anticipazioni di stampa sulla chiusura del stabilimento inglese di Swindon, nel 2021, allineandosi alle decisioni di altre compagnie giapponesi che considerano l'incertezza della Brexit un'incognita troppo rischiosa per futuri investimenti.


Keystone
A chiudere i battenti sarà lo stabilimento di Swindon, l'unico nel Vecchio Continente.

La decisione di Honda di chiudere l'unico impianto di produzione che possiede in Europa, eliminando fino a 3'500 posti di lavoro, segue quella di Nissan a inizio mese di cancellare il progetto di costruzione del Suv di ultima generazione negli stabilimenti di Sunderland, nel nordest dell'Inghilterra.

Il cambio di marcia dei produttori giapponesi, inoltre, arriva in coincidenza con la recente firma del trattato di libero scambio (Epa) tra il Paese del Sol Levante e l'Unione europea, che di fatto azzererà le tariffe del 10% sulle vetture nipponiche a partire dal 2027.

 


Keystone
Il Ceo di Honda Takahiro Hachigo: «Non è la Brexit, a Swindon è venuta a mancare la competitività, soprattutto nel settore elettrico»

Nella conferenza stampa il presidente di Honda, Takahiro Hachigo, affermando che le cause della decisione non sono da imputare alla Brexit, ha detto che «nello stabilimento di Swindon è venuta a mancare la competitività della produzione di vetture elettriche malgrado la domanda sia in aumento per questo tipo di veicoli».

Nella fabbrica inglese avviata nel 1989 erano state prodotte fino a 150mila vetture lo scorso anno, incluso il modello Civic, rappresentando il 10% del totale delle automobili costruite in Gran Bretagna.

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Danny50 1 anno fa su tio
Adesso forse l’avete capito ? Mi riferisco all’articolo precedente.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
15 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
17 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
19 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
19 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
20 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
22 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
22 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
1 gior
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
1 gior
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile