Keystone
STATI UNITI
14.02.19 - 15:580

Negli Usa giù le vendite al dettaglio (anche web) mai cosi male da 10 anni

Il dicembre 2018 ha riportato gli States ai tempi della grande recessione del 2008

NEW YORK  - Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti in dicembre sono scese dell'1,2%. Si tratta del calo maggiore dal settembre 2009. Lo ha comunicato il Dipartimento del commercio. Il dato è sotto le attese degli analisti, che scommettevano su un aumento dello 0,1%.

Il calo maggiore in nove anni indica un brusco rallentamento dell'attività economica alla fine del 2018.

La pubblicazione del dato era in calendario il 25 gennaio, ma è stata ritardata a causa dello shutdown. Il calo si farà sentire sul pil del quarto trimestre, di cui si attendono i dati, anche in questo caso ritardati dalla paralisi del governo, considerato che i consumi rappresentano i due terzi dell'economia dell'Azienda America.

Le vendite al dettaglio sono calate in tutte le categorie, fatta eccezione per quelle di auto, salite dell'1%. Le vendite alle stazioni di servizio sono scese del 5,1% riflettendo il calo dei prezzi della benzina. Le vendite online sono diminuite del 3,9%, il calo maggiore dal novembre 2008, quando gli Stati Uniti erano nel mezzo della recessione. Le vendite nei grandi magazzini sono calate del 3,3%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report