Keystone
+ 8
PAESI BASSI
14.02.19 - 12:040
Aggiornamento 15:34

Airbus interrompe la produzione dell'A380, il gigante dei cieli

Un ticinese che ha volato sull'aereo a due piani: «È una figata! Io ero in economy ma salivo dai miei familiari in prima»

LEIDA - Con i suoi due piani, gli 80 metri di apertura alare e gli oltre 500 posti a sedere, l’A380 è considerato a buon titolo il gigante degli aerei di linea. Non per nulla, da quando ha fatto il suo debutto nell’aviazione commerciale nel 2007 non ha mai smesso di suscitare l’entusiasmo di appassionati e passeggeri.


Keystone

Guarda tutte le 13 immagini

Le compagnie aeree, tuttavia, sembrano essere sempre meno convinte di questo bolide dei cieli, venduto come «il futuro dei voli a lunga distanza» ma con consumi troppo elevati rispetto a velivoli più piccoli. Il produttore Airbus ha infatti annunciato che interromperà le consegne dell’A380 a partire dal 2021 poiché il suo migliore cliente, Emirates, ha ridotto significativamente i suoi ordini.


Keystone

«Come risultato di questa decisione rimaniamo senza sostanziali ordini per l’A380 e quindi non ci sono le basi per sostenere la produzione nonostante gli sforzi commerciali che abbiamo portato avanti in anni recenti con altre compagnie aeree», ha spiegato il Ceo di Airbus, Tom Enders, in un comunicato. La compagnia del Golfo, in particolare, ha ridotto gli ordini da 162 a 123 velivoli e, da qui al 2021, aspetta oramai la consegna di soli 14 aerei.


Keystone

«Ricordate che l’A380 continuerà a solcare i cieli del mondo per molti anni a venire», ha sottolineato Enders, rassicurando «i passeggeri di tutto il mondo che amano volare su questo grande aereo». Dall'inizio della sua produzione ne sono stati fabbricati più di 230 esemplari.


Keystone

«L'A380 è una figata», ci racconta un viaggiatore ticinese che ha volato con questo gigante dei cieli per andare da Parigi a San Francisco con AirFrance. «Io ero al piano di sotto nella economy, ma andavo al piano di sopra a trovare i miei familiari che erano in prima», aggiunge. Il velivolo può infatti prevedere tre classi con spazi "di lusso" al piano superiore o essere solo economy. Nel primo caso dispone di 525 posti a sedere. Nel secondo fino a 853. 

Commenti
 
Esse 1 mese fa su tio
Il giorno che riescono a convertirlo in bimotore con le Ali pieghevoli lo compro ??
centauro 1 mese fa su tio
La cosa molto curiosa è che da molti anni si parlava già del progetto A380 come di un prodotto sovradimensionato alle esigenze dei viaggiatori, i voli sono sì aumentati ma i velivoli sono spesso con tanti posti invenduti.....guarda caso i maggiori compratori sono quelle compagnie dei Paesi del golfo produttori di petrolio che non badano a spese....finora!
york11 1 mese fa su tio
Se viaggi dalla Premium Economy in su la Wi-Fi è gratuita in molte compagnie.
Equalizer 1 mese fa su tio
Viaggiato in Business Emirates più volte, lo si può tranquillamente definire un mondo avanti alla concorrenza, che impallidisce a confronto, la cosa fantastica con questo imponente mezzo è che non ti accorgi nemmeno che stai rullando semplicemente vedi l'aeroporto allontanarsi sempre più velocemente e ad un certo punto decolla. Il servizio poi A1.
Equalizer 1 mese fa su tio
@Equalizer Dimenticavo sull'A380 della Emirates in Business c'è Wi-Fi gratis, mentre gli altri ti chiedono 8 -10 dollari al minuto.
negang 1 mese fa su tio
L'ho preso diverse volte. Posso solo confermare che si tratti di un aereo notevole. Confortevolissimo, silenzioso anche in economy perché' molti posti sono davanti ai motori , in prua e quindi non se ne sente il rumore come su altri aerei. Sul consumo per passeggero non ne so nulla pero' anche in economy ho molto spazio a disposizione pur avendo una certa corporatura.
tip75 1 mese fa su tio
l aereo e fantastico ma ormai si guarda solo i soldi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report