Keystone
STATI UNITI
12.02.19 - 19:470

Arriva la Barbie in sedia a rotelle

L'obiettivo della Mattel è «una diversa rappresentazione della bellezza»

NEW YORK - La Barbie si rifà il look e cerca di stigmatizzare le disabilità fisiche. In giugno esordirà sul mercato la Barbie con la protesi alla gamba e quella sulla sedia a rotelle.

Le nuove bambole fanno parte della linea 2019 Barbie Fashionista, che si pone come obiettivo una diversa rappresentazione della bellezza. «Come brand possiamo sollevare la conversazione sulle disabilità includendole nella nostra linea di bambole per mostrare una bellezza multidimensionale» afferma Mattel.

Commenti
 
Littletiger 1 mese fa su tio
Non so cosa sia più triste. che ci sia ancora stigma verso le persone in sedia a rotelle, o che serve (almeno secondo una multinazionale) una bambola per diminuirlo.
Liberopensiero 1 mese fa su tio
Ma che gran c....a!
sedelin 1 mese fa su tio
la più brutta bambola di sempre. per dare una diversa rappresentazione di bellezza bisognerebbe modificarle tutte. ora questa della mattel é una mossa simil bonista.
Littletiger 1 mese fa su tio
@sedelin E' marketing, come tuttle barbie "diverse".
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report