STATI UNITI
08.02.19 - 11:450

Hai l'app di Expedia o Hotels.com? Registrano quello che fai con lo smartphone

Ad essere coinvolte sono anche le app di alcune compagnie aeree, banche e operatori mobili. Apple è intervenuta: «Se non cambiate, verrete eliminati dall'App Store»

NEW YORK - Alcune applicazioni di viaggi per iPhone e iPad, tra cui Expedia e Hotels.com, registrano il modo in cui gli utenti interagiscono con le loro app, e cioè tutto ciò che toccano o scorrono sullo schermo di smartphone e tablet.

Lo ha rivelato un articolo del sito TechCrunch, secondo cui la registrazione avviene all'insaputa degli utenti, attraverso l'uso di uno strumento analitico fornito da aziende esterne come Glassbox.

Le schermate dei telefoni degli utenti che sono registrate, in alcuni casi possono contenere dati sensibili come il numero della carta di credito, si legge nell'articolo, che evidenzia come le app non chiedano consenso per farlo, né informino gli utenti all'interno dei termini sulla privacy. Ad essere coinvolte sono anche le app di alcune compagnie aeree, banche e operatori mobili.

Apple è intervenuta comunicando agli sviluppatori che non possono registrare lo schermo degli utenti a meno che non chiedano e ottengano il loro permesso, altrimenti saranno estromessi dall'App Store.

«Le nostre linee guida prevedono che le app richiedano il consenso esplicito dell'utente e forniscano una chiara indicazione visiva durante la registrazione delle attività dell'utente», ha spiegato un portavoce di Apple, sottolineando che la compagnia ha avvisato gli sviluppatori che stanno violando le regole. «Intraprenderemo azioni immediate, se necessario», ha aggiunto.

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report