Keystone
REGNO UNITO
07.02.19 - 12:580
Aggiornamento : 16:52

Realtà sempre più competitiva, giovani troppo sotto pressione. «Serve amore incondizionato»

I Millennials sono circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento

LONDRA - Sommersi da un'onda crescente di perfezionismo. Così appaiono soprattutto i giovani secondo un recente studio guidato dalla Saint John University di York, nel Regno Unito, e dalla Dalhousie University, in Canada, pubblicato su Personality and Social Psychology Review.

La ricerca, una meta-analisi di 77 studi che hanno coinvolto complessivamente 25'000 persone (dai 15 ai 49 anni, circa due terzi dei quali donne) evidenzia che il perfezionismo è aumentato notevolmente negli ultimi 25 anni e che colpisce allo stesso modo uomini e donne.

«Dalla ricerca - spiegano due degli studiosi che l'hanno condotta, Simon Sherry e Martin M. Smith, su The Conversation - è emerso che i giovani di oggi sono più perfezionisti che mai. Il perfezionismo è aumentato dal 1990. Ciò significa che i Millennials vi lottano più delle generazioni precedenti - una scoperta che rispecchia i risultati di ricerche precedenti».

Le cause del perfezionismo sono complesse secondo i ricercatori. Un suo aumento deriva dal fatto di essere inseriti in una realtà sempre più competitiva, dove la provenienza sociale e le prestazioni contano eccessivamente e la vincita e l'interesse personale sono enfatizzati. Anche genitori che esercitano troppo controllo e sono critici possono favorire lo sviluppo del perfezionismo e infine non va trascurato il peso dei social media, con post che mostrano vite irrealisticamente "perfette".

Tutto ciò fa si che i Millennials siano circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento. Un antidoto possibile c'è secondo i ricercatori e risiede nell'amore incondizionato. Quello per cui i genitori apprezzano i figli per qualcosa di più delle loro prestazioni o del loro aspetto. «I genitori - concludono gli studiosi - devono essere meno critici e iperprotettivi, insegnando ai propri figli a tollerare e imparare dai loro errori, sottolineando al contempo quanto sia importante impegnarsi per ciò in cui si crede rispetto alla ricerca irrealistica della perfezione».

Commenti
 
Dejan Kesten 3 mesi fa su fb
Condivido pienamente
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
1 ora

Hanno avvistato un rarissimo panda albino

A immortalarlo una trappola fotografica in una riserva naturalistica cinese, l'esperto: «Sembra forte e in salute»

FRANCIA
2 ore

Attentato di Lione: tre arresti

Fermato un 24enne - ritenuto l'autore materiale -, così come una donna e un altro individuo, ossia, secondo i media, madre e fratello del principale sospettato

ITALIA / STATI UNITI
5 ore

FCA e Renault, dalle nozze il terzo più grande costruttore di auto

La fusione darebbe vita ad un gruppo con una capitalizzazione di mercato di 33 miliardi di euro. Il Governo francese è favorevole: «Attendiamo però di conoscere tutte le condizioni»

EUROPEE
5 ore

I sovranisti avanzano. In crescita gli ecologisti

In Italia la Lega è il primo partito col 34%. Crolla invece il Movimento 5 stelle al 17%

POLONIA
7 ore

Pedofilia, un docu-film fa tremare la Polonia cattolica

In rete da alcuni giorni un documentario su presunti abusi sessuali perpetrati da sacerdoti cattolici ai danni di bambini negli ultimi decenni in Polonia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report