Keystone
GERMANIA
05.02.19 - 10:450

Istanza di fallimento per la compagnia aerea low-cost Germania

La svizzera Germania Flug SA non è colpita

BERLINO - La compagnia aerea low-cost tedesca Germania, che dispone di una flotta di 37 aeromobili e ha sede a Berlino, ha presentato istanza di fallimento. Lo ha annunciato oggi sul suo sito internet, precisando che tutti i voli previsti sono annullati. La svizzera Germania Flug SA non è colpita.

Germania serviva principalmente destinazioni turistiche in tutto il Mediterraneo e nel Medio Oriente a partire dalla Germania. Ma operava anche in Francia con partenze da Tolosa, nonché dagli aeroporti di Stoccolma-Arlanda e Londra-Gatwick. Trasportava oltre quattro milioni di passeggeri all'anno.

L'azienda indica di non essere stata in grado di reperire i finanziamenti necessari per «coprire il fabbisogno a corto termine di liquidità». «La nostra unica possibilità è quella di dichiararci insolventi. Naturalmente, quello di cui ci rammarichiamo di più è l'impatto che questa decisione avrà sui nostri dipendenti», afferma il direttore generale Karsten Balke, citato nella nota.

La compagnia aerea si scusa con i passeggeri che hanno acquistato un biglietto. Chi lo ha fatto attraverso un tour operator, in un pacchetto che include volo e alloggio, «può contattare l'agenzia per organizzare un trasporto alternativo», spiega l'azienda. «Per i passeggeri che hanno riservato direttamente con Germania, purtroppo non c'è diritto a una sostituzione».

«Eventi imprevedibili come il significativo aumento del prezzo del cherosene della scorsa estate e il contemporaneo indebolimento dell'euro rispetto al dollaro, i notevoli ritardi nell'integrazione di aerei nella flotta e un numero insolitamente elevato di operazioni di manutenzione richieste dagli apparecchi della compagnia aerea sono stati pesanti fardelli per la compagnia», spiega Germania.

La società svizzera Germania Flug prosegue le sue attività - La richiesta di apertura della procedura d'insolvenza riguarda Germania Fluggesellschaft, Germania Technik Brandenbur e Germania Flugdienste. Proseguono invece le attività commerciali della svizzera Germania Flug e della bulgara Bulgarian Eagle.

Per il momento la Confederazione non è interessata dalla misura. I voli sono operati da Germania Flug, una società svizzera in gran parte indipendente. La società tedesca Germania dispone di una partecipazione di minoranza del 40% e le ha prestato l'identità visuale.

Gli stipendi di gennaio dei circa 100 dipendenti di Germania Flug - con sede a Opfikon, vicino a Zurigo - sono stati pagati, aveva garantito la scorsa settimana il responsabile operativo (COO) Urs Pelizzoni in un'intervista a travelnews.ch.

«C'è ancora molto da fare ma per il momento le nostre operazioni procedono come previsto. I voli sono garantiti e le prenotazioni per l'orario estivo possono essere effettuate», ha dichiarato oggi un portavoce della compagnia aerea elvetica all'agenzia finanziaria AWP.

L'aeroporto di Zurigo ha dal canto suo confermato che tutti i voli di questa mattina operati da Germania Flug sono stati effettuati come previsto. La compagnia è una delle dieci più importanti per l'aeroporto di Kloten, con tre aerei serve una ventina di destinazioni principalmente verso le città del Mediterraneo.

Il fatto che Germania - che è azionista sin dalla sua creazione nel 2014 - possieda il 40% del capitale rischia di creare problemi. Tuttavia, giovedì scorso Pelizzoni aveva assicurato che la sua compagnia sarebbe stata in grado di farcela anche in caso di fallimento di Germania. «Il 60% delle nostre azioni si trovano in Svizzera. Utilizziamo alcuni servizi in Germania, per ragioni di costi, che vanno dalla tecnica alla contabilità. Ma siamo in grado di fornirli anche nella Confederazione», aveva affermato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore

«Ti lascio», e lei tenta di evirarlo

Protagonisti della vicenda un 43enne e una 30enne dell’Illinois. L’uomo ha riportato ferite profonde, mentre la ormai ex compagna è stata arrestata

ITALIA
11 ore

Carola Rackete è tornata in Germania

La capitano della Sea Watch 3 sarebbe partita subito dopo l'interrogatorio in procura ad Agrigento

FRANCIA
11 ore

Lavori alternativi: leggere la posta di Brigitte Macron

Sono ben sette gli impiegati dell'Eliseo che si occupano della corrispondenza della Première Dame

ITALIA
13 ore

Preparano un caffè col fornelletto, 950 euro di multa a Venezia

Protagonisti della vicenda sono due turisti tedeschi, pizzicati ai piedi del Ponte di Rialto mentre preparavano la bevanda. Il sindaco: «Venezia deve essere rispettata»

VIDEO
NUOVA ZELANDA
14 ore

Due insoliti clienti per un sushi bar

Due pinguini blu, una specie in via di estinzione, si sono intrufolati in un ristorante di Wellington

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile