Keystone
CINA / STATI UNITI
01.02.19 - 07:110

Dazi, Cina: «Dai colloqui con gli Usa sono emersi importanti progressi»

Le discussioni sono state «schiette, specifiche e produttive». Le due parti hanno anche determinato «tempistica e tabella di marcia per il prossimo passo delle consultazioni»

PECHINO - L'ultimo round di colloqui tra Cina e Stati Uniti sul commercio, appena chiusosi a Washington, ha prodotto «importanti progressi» per la fase attuale e le due parti hanno avuto discussioni «schiette, specifiche e produttive».

Lo riporta una nota della delegazione cinese rilanciata dai media di Pechino, come primo commento ufficiale sull'esito dette trattative.

Seguendo «l'importante consenso» raggiunto dai presidenti Xi Jinping e Donald Trump in Argentina, le delegazioni hanno discusso temi quali squilibrio commerciale, trasferimento di tecnologia, protezione della proprietà intellettuale, barriere non tariffarie, servizi, agricoltura e meccanismi di verifica, così come di altre questioni di particolare preoccupazione della parte cinese.

La due giorni di colloqui a Washington, iniziata mercoledì mattina, è stata guidata per la Cina dal vicepremier Liu He e per gli Usa dal rappresentante sul Commercio Robert Lighthizer, con la presenza di dozzine di funzionari di entrambi i governi.

Liu e Lighthizer hanno avuto uno scambio di vedute schietto, specifico e costruttivo su molti temi, ha riportato l'agenzia Nuova Cina. Importanti progressi sono stati fatti per l'attuale scenario e le due parti hanno anche determinato «tempistica e tabella di marcia per il prossimo passo delle consultazioni».

Grande importanza è stata data «a protezione della proprietà intellettuale e a trasferimento di tecnologia concordando di rafforzare la cooperazione a tal proposito».

Per la parte cinese, creare un ambiente di mercato basato su una competizione equa è in linea con la generale direzione delle riforme di Pechino di apertura verso l'esterno, pertanto i timori Usa «saranno attivamente affrontati».

Le parti hanno concordato di adottare misure effettive per promuovere un più bilanciato sviluppo del commercio bilaterale, che vedrà la parte cinese «fare sforzi attivi per espandere l'import dagli Usa nei settori dell'agricoltura, dell'energia, della manifattura e dei servizi» al servizio dello sviluppo di alta qualità della Cina e della domanda di una qualità migliore di vita della sua popolazione.

Rimarcata l'importanza di «un meccanismo in doppia direzione per assicurare che tutte le misure definite siano poi attuate»: sul punto, c'è consenso di principio sullo schema quadro e sugli elementi di base, mentre altri dettagli sono da definire.

Commenti
 
il saggiatore 1 anno fa su tio
Non che mi stiano particolarmente simpatici gli Stati Uniti, ma era ora che qualcuno rimettesse Pechino al proprio posto, perché adesso sta veramente esagerando con i furti di tecnologia, la colonizzazione dell'Africa, lo squilibrio commerciale con moltissimi Paesi ecc. Trump ha capito che dalla sua ha il peso della prima economia mondiale e lo sta sfruttando a dovere; non sarà particolarmente sottile o diplomatico, ma il presidente americano sembra stia ottenendo risultati: la Cina ha dovuto piegarsi ad es. alle richieste di maggior import dall'America.
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
2 min
Droni per contrastare il coronavirus
Li ha impiegati la Corea del Sud per disinfettare una cinquantina di scuole
STATI UNITI
1 ora
Trump perdona quattro condannati
Gli uomini, coinvolti in casi di truffa e corruzione, possono tornare in libertà
CINA
3 ore
Fabbrica pronta in 6 giorni: produrrà 250mila mascherine al giorno
Nuovo exploit a Pechino per contenere il contagio da coronavirus. I lavori saranno conclusi entro sabato
REGNO UNITO
3 ore
Gigatagli in casa Hsbc: verranno licenziati 35'000 dipendenti
Il maxipiano verrà attuato in due anni e interesserà soprattutto filiali in Usa e Ue. L'esperto: «Colpa dei manager troppo ottimisti»
STATI UNITI
5 ore
Stava pulendo una pistola, parte un colpo e uccide il suo migliore amico
L'incidente è avvenuto domenica scorsa nell'Oklahoma. La vittima aveva 21 anni
IRLANDA
9 ore
Nave alla deriva da 17 mesi attraversa l'Atlantico e si incaglia sulle coste irlandesi
L'ultima volta era stata avvistata nel settembre del 2019
STATI UNITI
12 ore
Abusi negli scout: Boy Scouts of America dichiara fallimento per pagare i risarcimenti
L'organizzazione deve far fronte a centinaia di denunce: «Vogliamo continuare a portare avanti la nostra missione»
CINA
12 ore
I turisti cinesi spendevano 277 miliardi di dollari: e ora?
Dagli alberghi ai negozi di lusso: il calo delle presenze e del giro d'affari legati al coronavirus sta già colpendo determinati settori
STATI UNITI
14 ore
Il coronavirus peserà sui ricavi di Apple nel primo trimestre
Soffre inoltre il mercato interno cinese a causa della chiusura di molti rivenditori
STATI UNITI
16 ore
«Devo prelevare 25mila dollari», il taxista la salva dalla truffa
Una 92enne stava per cascare nella trappola di un falso impiegato dell’Internal Revenue Service
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile