Keystone
MONDO
25.01.19 - 11:230

Il rover Opportunity della Nasa compie 15 anni su Marte

L'ultima comunicazione con la Terra risale al 10 giugno 2018

ROMA - Il 25 gennaio di 15 anni fa il rover Opportunity della Nasa inviava il suo primo bip dalla superficie di Marte. Progettato per percorrere poco più di un chilometro e lavorare sul pianeta rosso per 90 giorni marziani, ha stupito tutti perché ha continuato a funzionare ben oltre il periodo previsto, percorrendo dal 2004 oltre 45 chilometri in 5.000 giorni marziani.

Ma l'anniversario è un po' 'dolceamaro' perché Opportunity non può festeggiarlo: il rover, che nel giugno 2018 era rimasto senza energia a causa di una tempesta di polvere, è attualmente 'addormentato' e la Nasa sta tentando di recuperarlo.

«Quindici anni sulla superficie di Marte sono un testamento non solo di una magnifica macchina di esplorazione, ma del gruppo che si è dedicato al rover e che ci ha permesso di espandere le nostre scoperte sul pianeta rosso», ha osservato John Callas, project manager della missione al Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa. Tuttavia, ha aggiunto, questo anniversario è anche un po' amaro «perché al momento non conosciamo lo stato del rover. Stiamo facendo tutto il possibile per comunicare con Opportunity, ma col passare del tempo - ha detto Callas - la probabilità di un contatto con il rover diminuisce».

L'ultima comunicazione di Opportunity con la Terra risale infatti al 10 giugno 2018, quando il rover si era trovato nel mezzo di una violenta tempesta di polvere che aveva investito tutto il pianeta rosso, oscurando il Sole. Di conseguenza il rover, che funziona a energia solare, non aveva potuto ricaricare le batterie.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / SPAGNA
1 ora
Coronavirus: «Se l'Unione Europea non sarà all'altezza, i nazionalismi cresceranno»
Il premier italiano Conte mette in guardia Bruxelles. Italia «vicina al picco».
REGNO UNITO
3 ore
EasyJet non vola più del tutto
La compagnia: «Non è possibile stabilire con certezza una data di ripresa dei voli commerciali».
STATI UNITI
3 ore
Coronavirus: avanti ancora un mese
Niente "riapertura" per Pasqua per gli Stati Uniti. Trump: il picco sarà proprio «fra due settimane».
CINA
6 ore
L'intervista alla paziente zero: «I dottori non avevano idea di cosa avessi»
La prima persona al mondo ad avere il coronavirus è una 57enne, mercante di frutti di mare di Wuhan
INDIA
6 ore
Tutti a casa a bastonate, il Premier chiede scusa
Narendra Modi si scusa con le persone più in difficoltà e dichiara: «è necessario, non abbiamo altra scelta»
STATI UNITI
13 ore
«Gli Usa non pagheranno per la sicurezza di Harry e Meghan»
Lo ha ribadito Donald Trump in un tweet: «Ammiro il Regno Unito e la Regina, ma loro dovevano stare in Canada»
REGNO UNITO
15 ore
«Almeno 6 mesi prima di poter abbassare la guardia»
Secondo gli esperti riprendere una vita normale troppo presto potrebbe portare a un nuovo picco della curva
ITALIA
17 ore
Tra virus e polemiche, ci si avvicina a 100'000 contagi
L'assessore lombardo Caparini ha lanciato pesanti critiche al Governo
ITALIA
17 ore
Una nonnina di 102 anni ha battuto il coronavirus
È stata dimessa la scorsa settimana dall'ospedale San Martino di Genova e la notizia ha fatto il giro del mondo
GERMANIA
20 ore
Caos affitti: Adidas e H&M non vogliono pagarlo
Il Ministro della Giustizia è furente: «È un comportamento indecente e inaccettabile»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile