TerraCycle
REGNO UNITO
10.12.18 - 12:050

I consumatori rispediscono i sacchetti di chips vuoti al produttore, lui si attiva

Da oggi Walkers ritirerà ufficialmente le confezioni via UPS e saranno riciclate. La posta ha dovuto ricordare di imbustarle

LEICESTER - Nel Regno Unito chi dice chips pensa alle Walkers e il celebre produttore di snack britannico è ora costretto a prendersi tutta la responsabilità per i milioni di sacchetti di plastica con cui le sue patatine sono portate in giro in tutto il Paese, finendo talvolta nell’ambiente. Dopo che il pubblico ha iniziato a rispedirgliele indietro per posta, il marchio ha lanciato un’operazione di ritiro delle confezioni vuote che mira a riciclarle.

La mossa arriva dopo che una campagna che chiede a Walkers di dire addio ai sacchetti in plastica ha superato le 300mila firme e dopo che un’altra azione dimostrativa, sotto l’hashtag #PacketInWalkers, ha visto migliaia di persone spedire confezioni di chips vuote al produttore per posta. Quest’ultima iniziativa ha persino costretto la Royal Mail a ricordare agli utenti la necessità di imbustare i sacchetti di patatine vuoti: l’impossibilità di smistarli automaticamente stava infatti rallentando i suoi sistemi.

Da oggi, Walkers ha quindi avviato una campagna di ritiro gratuito delle confezioni usate più strutturata. I consumatori potranno spedirle all’azienda americana con base nel Regno Unito TerraCycle, che le trasformerà in pellet di plastica impiegati per realizzare mobili da giardino e altri articoli di materiale riciclato. Per la spedizione si potrà scaricare da internet un'etichetta preaffrancata di UPS, che ritirerà i sacchetti a domicilio senza costi per il consumatore. 


TerraCycle

Come riporta il Guardian, le confezioni di Walkers continueranno a essere a base di plastica ancora per un po’. Il produttore si è detto infatti impossibilitato a sostituirle con materiali biodegradabili prima del 2025.               

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
si facesse così per tutte le confezioni, tutte le ditte in tutto il mondo in un batter d'occhio la plastica sparirebbe e sarebbe sostituita dalla "plastica" biodegradabile.
beta 1 anno fa su tio
La coerenza uguale a zero ? Mangiate si ricordano che il contenitore ... inquina ! Non comperarle deve essere un grosso problema ?
KilBill65 1 anno fa su tio
Per fortuna erano patatine!!!....Pensavo...... E se a certi venisse in mente di rimandare preservativi o assorbenti?....Che schifo!!....La mia e' una burla....Per riderci sopra!!!.....
Frankeat 1 anno fa su tio
@KilBill65 Ma non vengono restituite le patatine masticate, ma solo la confezione. Quindi anche per assorbenti e preservativi avrebbero ritoranto solo le confezioni vuote. Schifo? No.
Silvestro10000 1 anno fa su tio
Immagino la gioia di chi riceve una lettera sporca d'olio delle patatine che la simpatica signora ha cosi' allegramente imbucato.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
7 ore
16'000 contagi in un giorno in Francia, mai così tanti
E intanto continua la polemica sulle misure restrittive del governo, secondo molti ci si è mossi troppo tardi
ITALIA
8 ore
Decorso del Covid-19: c'entra anche la genetica
Interessante il risultato di una ricerca condotta a livello internazionale
Unione europea
9 ore
L'Ue apre un'indagine sulla fibra ottica dalla Cina
Lo scorso anno in Europa sono stati venduti circa 1,2 milioni di chilometri di cavi, 15-20% provenienti dalla Cina
FINLANDIA
11 ore
Dopo il metal detector, il cane: il Covid-19 si fiuta all'aeroporto di Helsinki
Un progetto sperimentale prevedere l'utilizzo di quattro cani per identificare le persone positive al coronavirus
SONDAGGIO
AUSTRIA
15 ore
Inverno e Covid: «Divertimento sugli sci sì, ma senza i vecchi après-ski»
Vienna vieta i celebri eventi alcolici nella forma alla quale siamo abituati: «I contagi sono troppo alti».
STATI UNITI
15 ore
Blocco di TikTok: ByteDance chiede un'ingiunzione
La compagnia accusa Trump di preoccuparsi solo delle elezioni. Inoltre, «molti americani sarebbero esclusi dal social».
STATI UNITI
16 ore
Transizione pacifica? «Vedremo»
Il repubblicano Mitt Romney: «È fondamentale per la democrazia. Senza, si diventa la Bielorussia».
ISRAELE
19 ore
Israele inasprisce il confinamento: «Da nessuna parte misure simili»
Chiusi tutti i servizi e le industrie non essenziali. Critiche: «Il settore privato non avrebbe dovuto chiudere».
STATI UNITI
22 ore
L'immondizia spaziale sta cominciando a diventare un problema
Parola della NASA, giusto martedì la Stazione Spaziale Internazionale ha evitato la sua terza collisione quest'anno
ITALIA
1 gior
Tu chiamalo, se vuoi, karma: mendicante vince 300mila euro al gratta e vinci
È successo a Jesi a Tiziano, 60enne benvoluto da tutti. Indovinate qual è stato il suo primo acquisto?
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile