Keystone
STATI UNITI
25.10.18 - 15:410

Yahoo pagherà 50 milioni di dollari agli utenti colpiti da hacker

La cifra è stata stabilita dal Tribunale di San Francisco dopo la class-action intrapresa due anni fa dagli utenti

SAN FRANCISCO - Cinquanta milioni di dollari agli utenti colpiti dagli attacchi hacker del 2013 e 2014, resi noti solo nel 2016. È la somma che Yahoo dovrà risarcire, stabilita dal Tribunale di San Francisco dopo la class-action intrapresa due anni fa dagli utenti.

La compagnia aveva rivelato tutto anni dopo, per non pregiudicare gli accordi di acquisizione da parte di Verizon per 4,83 miliardi di dollari. In seguito la transazione era stata bloccata per consentire alla Sec (Securities and Exchange Commission) di eseguire indagini. Poi Yahoo ha fatto uno sconto di 350 milioni di dollari a Verizon. Secondo la società, gli hacker erano stati ingaggiati dalla Russia, circostanza mai verificata.

Negli attacchi hacker, uno dei più grandi della storia, furono coinvolti 3 miliardi di account. L'accordo raggiunto a San Francisco copre circa 1 miliardo di account di proprietà di 200 milioni di persone negli Stati Uniti e Israele tra il 2012 e il 2016.

In particolare, chi aveva sottoscritto un servizio e-mail a pagamento potrà ricevere un rimborso del 25%, mentre in generale i proprietari di account e-mail Yahoo avranno la possibilità di richiedere un compenso di 25 dollari per ogni ora spesa nel risolvere i problemi correlati all'aggressione.

Si potrà anche richiedere una cifra massima di 375 dollari (per un totale di 15 ore), nei casi in cui le perdite sono documentate, mentre in mancanza di documentazione si possono richiedere massimo 125 dollari. La società ha accordato anche un servizio di monitoraggio sicurezza gratuito per due anni, per quei 200 milioni di persone che negli attacchi si sono visti rubare informazioni personali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
38 min
Hong Kong: la polizia arresta due studenti tedeschi
I due sono nell'ex colonia per uno scambio di studi con la Lingnan University. A entrambi è stata concessa l'assistenza consolare
STATI UNITI
1 ora
Ex ambasciatrice Usa: «Mi sentii minacciata da Trump». Lui twitta
Lo sdegno per le intimidazioni in diretta da parte del presidente americano è bipartisan
REGNO UNITO
3 ore
Caso Epstein: il principe Andrea replica alle accuse
Il duca di York si è sottoposto a un'intervista che andrà in onda domani sera sulla Bbc
ROMANIA
6 ore
Mafia del legno: aggredita troupe di Netflix
L'episodio è accaduto qualche settimana fa durante le riprese, ma è stato raccontato alla stampa solo in questi giorni da Gabriel Paun
FRANCIA
8 ore
Ceva Logistics, aperta la sede centrale a Marsiglia
L'azienda è stata acquisita dall'armatore francese CMA CGM
VIDEO
ITALIA
8 ore
Venezia: raggiunti i 154 cm
Alto il valore anche a Burano dove la marea ha raggiunto i 149 centimetri e a Chioggia con 146
AUSTRALIA
11 ore
Atterrato a Sydney il primo volo non-stop da Londra
Un viaggio record quello del Boeing 787-9 per la durata ma anche per la distanza percorsa, 17'800 km
IRAN
12 ore
L'Iran raziona il petrolio e aumenta i prezzi
Le entrate serviranno per aumentare i sussidi ai bisognosi, stimati in 18 milioni di persone
STATI UNITI
13 ore
Minaccia di sparare ai suoi allievi: insegnante arrestata
La donna insegnava in una scuola media dello stato di Washington e ora si trova in congedo amministraivo
ITALIA
1 gior
Condannati a 12 anni i carabinieri che pestarono Cucchi: «Forse ora riposerà in pace»
Due militari sono stati riconosciuti colpevoli di omicidio preterintenzionale. La sentenza arriva a 10 anni dal decesso
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile