Keystone
ITALIA
24.10.18 - 12:010

Invecchiamento dei telefoni: multate Apple e Samsung

Sono stati rilasciati alcuni aggiornamenti che hanno provocato gravi disfunzioni e ridotto in modo significativo le prestazioni degli apparecchi senza le dovute informazioni

ROMA - L'Autorità italiana garante della concorrenza e del mercato ha inflitto una multa di 5 milioni di euro a Samsung e di 10 milioni ad Apple per pratiche commerciali scorrette in relazione al rilascio di alcuni aggiornamenti dei programmi dei cellulari che hanno provocato gravi disfunzioni e ridotto in modo significativo le prestazioni, in tal modo accelerando il processo di sostituzione degli stessi.

Secondo quanto scrive in un comunicato l'antitrust italiana le due aziende hanno indotto i consumatori - mediante l'insistente richiesta di effettuare il download e anche in ragione dell'asimmetria informativa esistente rispetto ai produttori - ad installare aggiornamenti su dispositivi non in grado di supportarli adeguatamente, senza fornire adeguate informazioni, né alcun mezzo di ripristino delle originarie funzionalità dei prodotti.

In particolare, Samsung ha insistentemente proposto, dal maggio 2016, ai consumatori che avevano acquistato un Note 4 (immesso sul mercato nel settembre 2014) di procedere ad installare il nuovo firmware di Android denominato Marshmallow predisposto per il nuovo modello di telefono Note 7, senza informare dei gravi malfunzionamenti dovuti alle maggiori sollecitazioni dell'hardware e richiedendo, per le riparazioni fuori garanzia connesse a tali malfunzionamenti, un elevato costo di riparazione.

Quanto a Apple, prosegue l'Antitrust, ha insistentemente proposto, dal settembre 2016, ai possessori di vari modelli di iPhone 6 di installare il nuovo sistema operativo iOS 10 sviluppato per il nuovo iPhone7, senza informare delle maggiori richieste di energia del nuovo sistema operativo e dei possibili inconvenienti - quali spegnimenti improvvisi - che tale installazione avrebbe potuto comportare. Per limitare tali problematiche, Apple ha rilasciato, nel febbraio 2017, un nuovo aggiornamento (iOS 10.2.1), senza tuttavia avvertire che la sua installazione avrebbe potuto ridurre la velocità di risposta e la funzionalità dei dispositivi. Inoltre, Apple non ha predisposto alcuna misura di assistenza per gli iPhone che avevano sperimentato problemi di funzionamento non coperti da garanzia legale, e solo nel dicembre 2017 ha previsto la possibilità di sostituire le batterie ad un prezzo scontato ed infine non ha fornito ai consumatori adeguate informazioni circa alcune caratteristiche essenziali delle batterie al litio.

Oltre alla sanzione, entrambe le imprese dovranno pubblicare sulla pagina in italiano del proprio sito internet una dichiarazione rettificativa che informi della decisione dell'Autorità con il link al provvedimento di accertamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
43 min
Apple monitora e disattiva gli iPhone rubati durante i saccheggi
Compare un messaggio sullo schermo che avverte: «Per favore restituiscilo. Le autorità saranno avvisate»
FOTO
STATI UNITI
2 ore
«Ucciso dalla pandemia del razzismo»
Parenti, amici e autorità si sono radunati al santuario della North Central University per dare l'ultimo saluto a George
STATI UNITI
5 ore
Time, una copertina speciale per le proteste
L'immagine è dell'artista Titus Kaphar e nella cornice rossa ci sono i nomi di 35 uomini e donne uccisi
STATI UNITI
7 ore
Sono loro i vip che hanno guadagnato di più nell'ultimo anno
Lo svela il consueto Forbes, fra sorprese grazie ai successi su Netflix e chi è stato castigato dal coronavirus
STATI UNITI
8 ore
Oggi si tiene la prima cerimonia funebre per George Floyd
L'inizio è fissato per le 19 ora svizzera, oggi davanti al giudice anche 3 degli ex-poliziotti coinvolti nell'omicidio
UNIONE EUROPEA
9 ore
Coronavirus: la Bce quasi raddoppia il piano d'acquisto per l'emergenza
È una sorpresa per molti investitori. L'operazione supera ora i 1'000 miliardi di euro.
ITALIA
10 ore
Il pronto soccorso di Codogno riapre: e c'è già il primo caso sospetto Covid
Il paziente è stato immediatamente isolato.
REGNO UNITO / GERMANIA
10 ore
I genitori di Maddie: è una svolta «potenzialmente molto significativa»
Il sospettato sarebbe stato condannato per uno stupro commesso circa un anno e mezzo prima della scomparsa della bimba
STATI UNITI
12 ore
Mattis: Trump «sta cercando di dividerci»
Dura presa di posizione dell'ex Segretario alla Difesa statunitense contro il presidente
UNIONE EUROPEA
12 ore
«I salvataggi delle compagnie di bandiera sono illegali»
«Vogliamo condizioni di parità» ha dichiarato Michael O'Leary
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile