Depositphotos
STATI UNITI
22.10.18 - 06:000

È davvero la tua professione? Puoi capirlo con tre domande

Il tuo istinto ti ha dato un segnale?

NEW YORK - Negli scorsi giorni sulle pagine di Forbes è stata pubblicata un’interessante testimonianza, corredata da puntuali suggerimenti, della career coach americana Ashley Stahl. «Quando avevo poco più di vent’anni lavoravo nell’antiterrorismo al Dipartimento della Difesa - spiega - La previsione era quella di una carriera solida. Ma quella professione non faceva per me: per cui mi sono lasciata guidare dal mio istinto». Oggi è un’apprezzata consulente per la carriera che ha messo a punto la Job Offer Academy (jobofferacademy.com), un portale che finora ha dato una mano a oltre 5mila persone a scovare la soluzione professionale “su misura”.


jobofferacademy.com
Ashley Stahl, consulente per la carriera.

Indispensabile, secondo Stahl, nel momento in cui subentra il sintomo legato alla necessità di cambiamento, porsi tre domande e poi valutare: 1. Mi appassiona (ancora) questo mestiere? 2. L'attuale posizione mi offre opportunità di carriera? E, infine, va individuata esattamente la ragione di tale segnale: 3. La necessità di cambiare è dettata dal tipo di professione o da un pessimo ambiente di lavoro?

Commenti
 
Miranda Lussana 3 sett fa su fb
Katherine Reyes Gerardo 😘😘
Tags
professione
carriera
domande
tre domande
stahl
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report