Keystone / EPA
ARABIA SAUDITA
17.10.18 - 11:050

Anche Lagarde diserta la "Davos del deserto"

La direttrice del Fondo monetario internazionale non prenderà parte alla conferenza patrocinata dal principe ereditario saudita Mohammed bin Salman per attrarre investimenti nel Paese

RIAD - Anche la direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, diserterà la 'Davos del deserto', la conferenza patrocinata dal principe ereditario saudita Mohammed bin Salman per attrarre investimenti nel Paese.

In una nota, l'Fmi rende noto che il «viaggio della direttrice precedentemente programmato nella regione del Medio Oriente è stato posticipato». La sua defezione segue quella di diversi giganti di finanza e media, dopo la sospetta uccisione del giornalista Jamal Khashoggi 15 giorni fa nel consolato saudita a Istanbul.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
12 min

Gallarate: sacrestano aggredito perché di colore

Originario del Burundi e in Italia da oltre 25 anni, è rimasto ferito a una spalla

FOTO
STATI UNITI
2 ore

Hanno fermato tre giovani sparatori prima che fosse troppo tardi

Si trovavano in tre Stati americani diversi ed erano armati fino ai denti e pronti ad agire. Uno di loro: «Voglio ammazzarne almeno 100»

INTERVISTA
SVIZZERA/SIRIA
6 ore

Dalla Svizzera in Siria per fare del bene: «Qui la situazione è devastante»

Oggi è la Giornata mondiale dell’aiuto umanitario. Abbiamo analizzato la crisi siriana con Alina Mülhauser, la vice-responsabile del programma del Csa a Damasco

STATI UNITI
6 ore

Impiegare più donne garantisce risultati migliori in borsa

Lo sostiene una ricerca di Morgan Stanley, che rileva un divario dei rendimenti del 2,8% tra chi ha più collaboratrici e chi meno

ITALIA
14 ore

Turista francese disperso trovato morto in un burrone

Il cadavere è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in provincia di Salerno

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile