Fotolia
STATI UNITI
30.07.18 - 14:550
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Spotify e Apple Music: il testa a testa si fa teso

Gli svedesi si confermano re dello streaming (e sempre in crescita) ma Cupertino non molla e resta alle calcagna

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

NEW YORK - Cresce il numero degli abbonati di Spotify. Secondo i dati riportati dall'azienda di streaming con radici svedesi , nel secondo trimestre il numero di utenti paganti è aumentato del 10%, per un totale di 83 milioni di abbonati contro i 75 milioni di inizio anno.

Sono invece oltre 180 i milioni gli account accedono al servizio con gratuitamente, più dei 178,5 milioni previsti dagli analisti. Negli Usa, invece, c'è una inversione di tendenza: gli utenti lasciano Spotify in favore di altri servizi, in primis Apple Music, il rivale più temibile.

Secondo gli ultimi dati di Digital Music News, il servizio di Cupertino avrebbe superato per la prima volta negli Stati Uniti il numero di abbonati di Spotify. Potrebbe avere a disposizione un bacino di 20 milioni di abbonati paganti.

Già il Wall Street Journal qualche mese fa aveva messo in evidenza che Apple Music cresceva ad un tasso del 5% rispetto al 2% del rivale. E per superare il colosso svedese in termini di abbonati il management di Cupertino, ad aprile, ha messo a capo della divisione Music Oliver Schusser, l'uomo chiave di Apple nell'acquisizione di Shazam, l'app che riconosce le canzoni. Ad oggi, Apple Music può fare affidamento su oltre 50 milioni di abbonati in tutto il mondo, così come confermato di recente dal CEO Tim Cook.

E voi? Quale dei due servizi preferite?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
George Floyd ha ripetuto 20 volte «Non riesco a respirare»
È quanto emerge dalle trascrizioni dei video girati dalle telecamere indossate dagli agenti
STATI UNITI
3 ore
Tutti quelli un po' strani che si sono candidati presidente
L'ultimo di questa (sorprendentemente) lunga schiera di personaggi sopra le righe è il rapper Kanye West.
MONDO
3 ore
Coronavirus, oltre 12 milioni di contagi accertati nel mondo
Gli Stati Uniti hanno superato quota tre milioni
STATI UNITI
3 ore
United Airlines potrebbe tagliare 36mila posti di lavoro
Il piano scatterebbe il 1° ottobre, il primo giorno dopo la fine degli aiuti pubblici (che non consentono di licenziare)
MONDO
4 ore
Nel 2019 sono aumentati i milionari
La Svizzera occupa la settima posizione della speciale classifica, guidata dagli Stati Uniti
ITALIA
4 ore
Improvvisa una "bancarella della droga" sul marciapiede: arrestato
L'uomo era pronto a vendere ai passanti 26 dosi di sostanze stupefacenti
MONDO
13 ore
Il coronavirus corre nei Balcani
L'aumento quotidiano dei nuovi contagi prosegue soprattutto in Romania e Serbia
FOTO
REGNO UNITO
13 ore
Londra, una gru è caduta sopra un'abitazione
Il bilancio dell'incidente è di un morto e quattro persone ferite
ITALIA
15 ore
Terrore sul bus: chiesti 24 anni per Ousseynou Sy
Nel marzo del 2019 aveva dato fuoco un mezzo con a bordo 50 allievi di seconda media
STATI UNITI
16 ore
United Airlines: a rischio 36'000 posti di lavoro
Attualmente la società perde 40 milioni di dollari al giorno. La misura potrebbe scattare in assenza di una ripresa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile