Keystone / DPA
REGNO UNITO
19.02.18 - 12:040
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:05

Criptovalute troppo piccole per compromettere la stabilità finanziaria globale

Lo afferma un rapporto di S&P

LONDRA - Nonostante la notevole attenzione ricevuta sui mercati negli ultimi 12 mesi le criptovalute, nelle modalità e nelle dimensioni attuali, sono ancora «più simili a uno strumento speculativo» e se anche «il loro valore di mercato dovesse collassare, non comprometterebbe la stabilità finanziaria globale». Lo afferma un rapporto di S&P.

Secondo il documento anche «un significativo calo del valore di mercato delle criptovalute sarebbe ancora troppo ridotto per disturbare la stabilità o incidere sull'affidabilità creditizia delle banche».

L'analisi dell'agenzia di rating mostra come al 10 febbraio scorso fossero classificate 1523 criptovalute con un valore di circa 394 miliardi di dollari, praticamente la metà della sola Apple, e con una calo di ben 185 miliardi nei primi 10 giorni del mese. Di queste, le prime 10 rappresentavano circa l'80% del valore totale, lasciando una quota irrisoria alle altre 1500. Per dare un'idea a fine mese la capitalizzazione di tutte le borse mondiali superava gli 80 mila miliardi di dollari.

S&P sottolinea come per le banche «l'esposizione diretta o indiretta alle criptovalute sembra rimanere limitata». Diverso il giudizio sulla tecnologia blockchain che «se adottata estesamente, potrebbe avere un impatto significativo e duraturo sulla velocità, sulla tracciabilità e sul costo delle transazioni finanziarie».

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
36 min
Rubò il laptop di Nancy Pelosi, arrestata
La donna, secondo le indagini dell'FBI, voleva venderlo all'intelligence russa
ITALIA
2 ore
Vaccino-Pil, Moratti fa retromarcia
Il riferimento alla Lombardia era legato all'inserimento alla zona rossa, assicura l'assessora al Welfare
STATI UNITI
4 ore
Isolata una nuova variante in California
Gli scienziati sono prudenti ma affermano: «Ci sono segnali che potrebbe essere altamente trasmissibile»
UNIONE EUROPEA
5 ore
737 Max di nuovo autorizzato a volare in Europa dalla prossima settimana
Lo fa sapere l'Agenzia europea della sicurezza aerea (AESA), alla quale partecipa anche la Svizzera.
STATI UNITI
6 ore
Troppi morti, ora i crematori possono lavorare ancora di più
Migliaia le vittime di coronavirus stipate negli ospedali e obitori della contea di Los Angeles.
ITALIA
7 ore
«Zona rossa penalizzante», la Lombardia ha fatto ricorso
Il presidente regionale Fontana contesta la prevalenza data al parametro Rt al momento di classificare le varie aree
STATI UNITI
8 ore
400mila americani sono morti in un anno a causa del Covid-19
Sono oltre 24 milioni i contagi, preoccupa particolarmente la California
MONDO
9 ore
Vaccini a due velocità: solo 25 dosi finora nei paesi più poveri
In tutto il mondo i vaccinati contro il Covid sono oltre 40 milioni. E l'Oms lancia l'allarme
DIRETTA TV
ITALIA
10 ore
Al Senato Conte si gioca il futuro
È la giornata decisiva: si comincia alle 9.30 con il discorso del premier, il voto di fiducia è atteso in serata
FRANCIA
11 ore
Disneyland Paris rinvia la riapertura al 2 aprile
Inizialmente era previsto che il parco divertimenti riprendesse l'attività il 13 febbraio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile