Keystone
STATI UNITI
22.12.17 - 07:130
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Ferrero verso l’acquisto di barrette Nestlè

Un’operazione da due miliardi di dollari che permetterebbe al gruppo di diventare il terzo produttore americano di dolciumi

NEW YORK - Ferrero alla conquista degli Stati Uniti. La Nutella è vicina all'acquisto delle barrette di cioccolato Nestlè negli Stati Uniti, inclusa la popolare Crunch.

Un'operazione da due miliardi di dollari con la quale Ferrero potrebbe diventare il terzo produttore americano di dolciumi, dopo Hershey e Mars.

Secondo le indiscrezioni riportate dal New York Post, Ferrero è posizionata per aggiudicarsi l'asta del cioccolato americano di Nestlè: Hershey, la maggiore rivale all'asta, si sarebbe sfilata dopo l'acquisizione nei giorni scorsi di Amplify, il produttore di popcorn SkinnyPop, per 1,6 miliardi di dollari.

In corsa per le barrette Crunch e Butterfinger ci sarebbe solo un piccolo gruppo di private equity, che comunque non sarebbe il favorito. Per Ferrero l'acquisizione sarebbe un nuovo colpo negli Stati Uniti, dove nei mesi scorsi è cresciuta acquistando dal fondo L Catterton le caramelle Ferrara, conosciuta per le gommose Trolli, le Brach's che spopolano ad Halloween e le caramelle alla frutta Black Forest Organic.

Nestlè dovrebbe annunciare il vincitore dell'asta nelle prime settimane di gennaio, puntando a vendere la sua divisione entro marzo. Nestlè aveva reso noto di voler vendere la sua divisione di dolciumi negli Stati Uniti in giugno, nell'ambito di una revisione del portafoglio prodotti della società per rispondere al meglio alle esigenze più 'salutari' dei consumatori americani.

Liberandosi delle attività di dolciumi, Nestlè negli Stati Uniti potrebbe concentrarsi sui settori che ritiene a maggiore crescita, ovvero il caffè, i cibi per gli animali e l'acqua. Nestlè ha cercato in più occasioni di rilanciare le sue attività negli Usa, scaricando marchi come Juicy Juice e PowerBar. Una riorganizzazione in cui ha messo a segno importanti colpi, con i successi della pizza DiGiorno, del gelato Haagen-Dazs e dei cibi congelati Lean Cuisine.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
17 min
Il Covid-19 non concede una tregua
Situazione sempre più critica negli Usa, centinaia di migliaia di persone in lockdown in Spagna
ITALIA
2 ore
Umberto Bossi in ospedale da ieri sera
Il fondatore della Lega sarebbe ricoverato nel reparto di Gastroenterologia
STATI UNITI
3 ore
Auto contro i manifestanti a Seattle
Un 27enne è stato fermato dalla polizia
STATI UNITI
4 ore
Coronavirus, un algoritmo prevede picchi e focolai
Ideato presso l'università di Harvard, il sistema utilizza anche Google e Twitter, ma non solo
REGNO UNITO
7 ore
Gli inglesi ritrovano il piacere di una birra al pub
Secondo una stima, oggi verranno consumati 15 milioni di pinte
SPAGNA
8 ore
Nove focolai, 209'000 persone in quarantena
Sono 38 i piccoli comuni coinvolti. Gli spostamenti sono consentiti sono fino alle 16 e per motivi di lavoro
GIAPPONE
8 ore
Allerta ai massimi livelli per il maltempo
Il premier ha deciso l'invio di 10mila uomini delle Forze di autodifesa.
STATI UNITI
11 ore
Si fanno un selfie deridendo McClain, licenziati tre agenti
Il riferimento è alla morte di un altro afroamericano, immobilizzato a terra con una stretta al collo
STATI UNITI
20 ore
L'arresto di Ghislaine Maxwell mette sotto pressione l'elite mondiale che frequentava i festini pedofili
Se dovesse collaborare con la giustizia molte personalità sarebbero a rischio, fra questi pure il Principe Andrea
CINA
23 ore
Rientra a Hong Kong... dopo 3 mesi in aeroporto
L'uomo aveva raggiunto lo scalo con un volo dal Canada alla fine dello scorso marzo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile