STATI UNITI
15.11.17 - 13:180
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Qualcomm sfida Apple: vuole il riconoscimento facciale

Allo scopo, il gruppo americano avrebbe stretto un accordo con la cinese SenseTime

SAN DIEGO - Qualcomm sfida Apple e investe sulle tecnologie per il riconoscimento facciale, punta di diamante del nuovo iPhone X da poco disponibile sul mercato. Il colosso delle telecomunicazioni mobili, tra i maggiori produttori al mondo di semiconduttori e processori, ha stretto un accordo con la compagnia cinese SenseTime, specializzata in intelligenza artificiale al servizio dei sistemi di biometria basati sul volto. Lo riporta il sito del South China Morning Post.

La novità accende la competizione tra Qualcomm ed Apple anche su un nuovo fronte. Le due compagnie sono infatti già protagoniste di un'accesa lotta per questioni legate ai brevetti e licenze, tanto che Apple, secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, sarebbe intenzionata a fare a meno dei chip di Qualcomm a partire dal prossimo anno. Processori che ora sono vitali per i suoi iPhone e iPad.

Intanto il sistema di riconoscimento facciale "Face Id" introdotto dalla Mela morsicata sull'iPhone di ultima generazione avrebbe qualche grana. Degli hacker vietnamiti lo avrebbero bypassato con una sorta di maschera, mentre su YouTube è spuntato il video di un bimbo di 10 anni che avrebbe sbloccato l'iPhone X della madre col suo volto al posto di quello della donna.

TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora

Esponente dell'AfD candida Salvini al Nobel per la Pace

Chiudendo i porti, il ministro dell'Interno italiano «ha sperimentato una politica per il salvataggio di migliaia di vite»

VIDEO
ITALIA
3 ore

Crolla palazzina a Gorizia: rinvenuto anche il corpo del terzo disperso

Era una persona disabile che viveva da sola. Morta anche una coppia. All'origine dell'accaduto una fuga di gas

STATI UNITI
4 ore

Facebook va alla Fed per Libra, parlamento scettico

Il presidente della banca centrale americana: «Avremo delle aspettative alte se Facebook deciderà di andare avanti»

STATI UNITI
4 ore

Scontro al Senato americano sul risarcimento per la schiavitù

Il leader di maggioranza: «Mi chiedo perché dobbiamo pagare noi». Dure reazioni di chi era stato chiamato a testimoniare

SPAGNA
5 ore

Almeno 22 migranti dispersi al largo delle coste

Sei dei 27 migranti salvati, tra i quali una ragazzina, sono invece stati evacuati in elicottero per motivi di salute

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report