ITALIA
29.12.16 - 08:230
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:05

Padoan: «Banche e Bce: opacità nei criteri di vigilanza»

Il ministro dell'Economia italiano in merito a Mps vorrebbe qualche informazione in più sui criteri utilizzati per la richiesta di 8,8 miliardi per l'aumento di capitale

ROMA - La richiesta di 8,8 miliardi per l'aumento di capitale di Mps «non è contestabile perché la vigilanza è un'autorità indipendente ma sarebbe stato utile avere dalla Bce qualche informazione in più sui criteri con i quali si è arrivati a questa valutazione». Lo afferma, in un forum al Sole 24 Ore, il ministro dell'Economia italiano, Pier Carlo Padoan: «La mancanza di informazione si traduce in opacità e le cose opache inducono a interpretazioni quasi sempre sbagliate».

Alla domanda se il governo invierà alla Bce una lettera con richieste di chiarimenti, Padoan si limita a osservare che dopo il nuovo piano industriale di Mps ci sarà una "interlocuzione" con le autorità, la Bce e la direzione generale Competitività della Commissione europea, che «ci permetterà di capire l'aumento di capitale considerato effettivamente necessario».

Osserva che il problema nasce dalla mole di sofferenze nei bilanci, che è senza dubbio «un tema europeo e anche italiano, ed è altrettanto chiaro che va affrontato con vari strumenti, e la loro gestione richiede anche un po' di tempo e il ritorno a condizioni macroeconomiche di normalità. Le richieste di capitale della Bce porteranno il Monte dei Paschi a essere una banca iper-capitalizzata».

Allargando il discorso agli altri istituti in difficoltà, Padoan spiega che «quando il governo ha deciso di mettere in campo questi strumenti si è posto l'obiettivo della stabilità finanziaria, e quindi prima togliamo di mezzo possibili focolai di crisi meglio è».

Lascia al Parlamento la valutazione sull'opportunità di un'apposita commissione d'inchiesta, ma "come cittadino" si augura che «la questione bancaria in Italia sia affrontata anche sul piano giudiziario. Perché ci sono responsabilità di singoli manager che hanno prodotto danni rilevanti a investitori, azionisti, risparmiatori e imprese. Queste responsabilità vanno sanzionate, e nel nostro Paese non è stato ancora fatto abbastanza e se non c'è una sanzione per i comportamenti scorretti alla fine chi pensa che le banche siano il male si convince di aver ragione».
 
 

TOP NEWS Dal Mondo
CINA
5 ore
Hubei: 60 milioni di persone non potranno uscire di casa
Pechino è accusata di aver tardato nel denunciare la gravità della situazione
STATI UNITI
6 ore
Buttigieg: «Io gay, non prendo lezioni sulla famiglia»
Più di tre americani su quattro affermano di non avere problemi a votare un candidato presidente omosessuale
STATI UNITI
10 ore
Caso Epstein: il principe Andrea molestò le ragazze sull'isola
Lo riferisce la procuratrice generale delle Virgin Island statunitensi Denise George
INDIA
11 ore
Mostrare le mutandine alla prof per far vedere di non avere il ciclo
È la misura estrema messa in atto da un istituto femminile indiano che ritiene "impure" le mestrazioni, le ragazze: «Siamo sotto shock»
GERMANIA
11 ore
Berlino: gli ambientalisti bloccano la “Gigafactory” di Tesla
Stop al taglio degli alberi sul terreno sul quale sorgerà lo stabilimento. La politica: «Non paralizzate la piazza industriale tedesca»
FOTO
REGNO UNITO
14 ore
Dennis, tempesta «potenzialmente mortale» nel Galles del Sud
La perturbazione si sta abbattendo in queste ore anche sull'Inghilterra. Forte il rischio di allagamenti
REGNO UNITO / CINA
16 ore
La Cina punta a costruire l'alta velocità inglese
Promessi a Londra costi e tempi ridottissimi. I critici: «Abbiamo ripreso il controllo da Bruxelles per darlo a Pechino?»
STATI UNITI
16 ore
Scivola dalla seggiovia e rimane “impiccato” alla giacca
Il tragico incidente è avvenuto in un resort sciistico del Colorado. La vittima aveva 46 anni
GIAPPONE
19 ore
Coronavirus, altre 70 persone positive sulla Diamond Princess
Sulla nave da crociera ferma in quarantena in Giappone 355 passeggeri su 1'219 sono risultati infetti
REGNO UNITO
1 gior
Trovata morta in casa la conduttrice Caroline Flack
L'avvocato di famiglia ha detto alla Bbc che la 40enne si è tolta la vita
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile