STATI UNITI
19.07.16 - 18:220
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Dieselgate: New York e Massachsetts fanno causa

Volkswagen, Audi e Porsche sono accusate di aver ingannato i consumatori

NEW YORK - Gli stati di New York e del Massachusetts fanno causa a Volkswagen, Audi e Porsche per lo scandalo delle emissioni, accusando il gruppo tedesco di aver ingannato i consumatori.

I procuratori generali di New York e Massachusetts ritengono che l'amministratore delegato di Volkswagen, Matthias Müller, fosse a conoscenza del problema delle emissioni già nel 2006. Müller era infatti consapevole nel 2006 della decisione di non montare sulle auto Audi le apparecchiature necessarie per centrare gli standard americani sulle emissioni. Per risparmiare Volkswagen aveva deciso di adottare dispositivi difettosi.

Un'accusa che, se vera, mostra come lo scandalo fosse ampiamente conosciuto all'interno di Volkswagen, che nell'ammettere lo scandalo ha parlato solo di un piccolo gruppo di persone coinvolto. Nel 2006 Müller era project manager di Audi, non un manager di alto livello.

"Le accuse contro Volkswagen, Audi e Porsche rivelano una cultura di profonda arroganza aziendale, insieme a una noncuranza delle regole" afferma Eric T. Schneiderman, il procuratore generale di New York.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
13 min
Le proteste reclamano un'altra vittima
Una persona è rimasta uccisa nei disordini a Indianapolis. Coprifuoco in 16 Stati.
FOTO
STATI UNITI
12 ore
Lanciata Crew Dragon, Gli Usa riportano gli uomini in orbita
La capsula sta portando verso la Stazione Spaziale i veterani della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken
FOTOGALLERY
STATI UNITI
12 ore
Afroamericano morto, la protesta infiamma l'America
Oltre agli incendi e gli arresti ci sono anche due morti, un agente e un giovane di 19 anni
ITALIA
16 ore
In Lombardia calano i contagi ma aumentano i morti
I casi in più sono 221. I decessi invece 67
STATI UNITI
17 ore
SpaceX: lancio previsto stasera, nonostante il rischio di maltempo
Se ci fosse un nuovo rinvio, si potrà tentare nuovamente alle 21 di domani
STATI UNITI
17 ore
Minneapolis: la moglie dell'agente incriminato vuole il divorzio
È stato arrestato e ha perso il lavoro. Ora il poliziotto, accusato di omicidio, è stato anche lasciato dalla moglie
GIAPPONE
19 ore
Coronavirus: il Giappone teme per una seconda ondata
Lo stato d'emergenza è stato revocato solo pochi giorni fa.
REGNO UNITO / STATI UNITI
20 ore
G7 durante la pandemia: Boris Johnson ci sarà
Angela Merkel ha invece declinato l'invito di Trump a causa dell'attuale situazione legata al Covid-19.
STATI UNITI
23 ore
Stati Uniti in fiamme per la morte di George Floyd
È ancora in corso una notte di scontri in diverse città. Un 19enne ucciso a Denver.
MONDO
1 gior
America latina verso il milione di contagi
Quest'area del mondo si sta avvicinando al picco della pandemia. Molti i Paesi con più di 5mila casi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile