MONDO
21.03.16 - 06:210
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:06

Una crema per la pelle che vale oro: anzi, più del doppio

Non solo lingotti: viaggio tra i beni che costano di più. Cosmetici La Mer, caviale iraniano, gas trizio: mentre lo zafferano è giusto dietro

ZURIGO - Chi ha detto che l'oro soltanto può essere un bene rifugio. Se volete investire il vostro denaro in maniera meno scontata, forse è il caso che cominciate ad aprire la mente. A pensare in maniera diversa, slegarvi dai luoghi comuni e dalla tradizione: che vogliono i lingotti al top dell'immaginario collettivo. Eppure ci sono cose che valgono molto di più, a parità di peso. Altre poco meno: ma danno magari maggior soddisfazione.

È vero, non sempre le si trova nei caveau delle banche. A volte sono impalpabili come la polvere: di zafferano. Con i suoi 11 dollari al grammo, non lo sospettereste, vale un terzo del più quotato oro. Insomma: il rendimento non sarà la stessa cosa, ma almeno si avrà il privilegio di essere originali. Perché convincersi in fondo che soltanto ciò che ha consistenza ha valore, e indirizzarsi sempre verso quel che si conosce? Altro esempio: una passeggiata nei boschi a caccia di tartufi bianchi vi migliorerà la qualità della vita. Forse non tutti sono disposti a metterla sullo stesso piatto della bilancia: qualcuno però sì. Ebbene: 5 dollari al grammo significano quantomeno che è un alimento prezioso non solo in cucina.

Poi, sia chiaro: se si voglion fare affari veri, senza cadere nella trappola del romanticismo, è sempre lì che bisogna tornare. Al metallo: ma magari d'altro colore. In genere, non sempre, vale il principio per cui più è raro più costa: ecco dunque che in cima alla classifica si trova il californio. Sintetico, radiottivo, utilizzato per il rilevamento di esplosivi o la misurazione dell'umidità nei pozzi petroliferi: si compra, si fa per dire, a 27 milioni di dollari il grammo. Il classico diamante viene solo al terzo posto, 65mila dollari: lo supera la painite, originaria del Myanmar, 300mila dollari. Il gas trizio, isotopo radioattivo dell'idrogeno impiegato nella fabbricazioni delle armi nucleari, fa 30mila; 4mila il plutonio, che con il suo veleno sta giusto sopra prezzi finalmente più abbordabili. La tanzanite vale 70 dollari: tanto quanto la crème La Mer. Perché è qui che cominciano le sorprese: dentro un barattolo di crema sviluppata per trattare le ustioni, oggi cosmetico di culto fra i più ricercati. E il caviale iraniano beluga? Sono 35 dollari. Peccato che l'animale sia in via d'estinzione e gli acquisti giocoforza sporadici. Ad ogni modo, non siete d'accordo? Se si tirano le somme, i 33,5 dollari dell'oro sembrano davvero ben poca cosa.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
18 min

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
32 min

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
4 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
5 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
8 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile