THAILANDIA
31.03.12 - 16:070
Aggiornamento : 31.10.14 - 20:55

Arrestato Palazzolo, boss di Cosa Nostra

BANGKOK - La polizia thailandese ha arrestato ieri sera all'aeroporto di Bangkok Vito Roberto Palazzolo, considerato uno dei boss di Cosa nostra. Palazzolo, da tempo latitante, è stato bloccato grazie ad un'operazione dell'Interpol, mentre si preparava a lasciare il Paese ed è tuttora detenuto presso lo scalo.

Palazzolo, classe 1947, originario di Terrasini (Palermo), è ritenuto dagli inquirenti un finanziere riciclatore di denaro sporco di Totò Riina e Bernardo Provenzano. Nel 2009 è stato condannato in via definitiva dalla Cassazione per associazione mafiosa. Il boss per lungo tempo è stato latitante in Sudafrica, le cui autorità - in passato - avevano negato l'estradizione.

Ats Ans

TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile