NEW YORK
19.03.12 - 22:040
Aggiornamento : 21.11.14 - 23:46

A New York rafforzata sicurezza sinagoghe

NEW YORK - La polizia di New York ha rafforzato la sicurezza intorno a sinagoghe ed altre istituzioni ebraiche. La misura si è resa necessaria dopo l'attentato di Tolosa.

Sono una quarantina i luoghi che saranno pattugliati e sorvegliati dagli agenti. "Anche se non c'è una minaccia contro New York - ha detto il portavoce della polizia - abbiamo deciso di incrementare la sicurezza nei quartieri ebraici per motivi precauzionali". Nella Grande Mela la comunità ebraica arriva quasi ad un milione e mezzo di persone.



ATS
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
LIVE

Elezioni europee: in Austria i popolari di Kurz verso la vittoria

Affluenze in aumento (anche vistoso) nei principali Paesi. Per ora gli exit poll sembrano favorire le destre, risultati attesi lungo tutta la serata

ISRAELE
1 ora

Invito agli ebrei a non indossare la kippah: il presidente israeliano si dice scosso

Rivlin: «È una resa all'antisemitismo ed una ammissione che, ancora una volta, gli ebrei non sono sicuri in terra tedesca»

VIDEO
PERÙ
4 ore

«Il terremoto ci ha strappati dal sonno»

Dei lettori raccontano i terribili momenti in cui, questa notte, il Perù è stato scosso da un forte sisma

ITALIA
6 ore

Si è spento Vittorio Zucconi

Il celebre giornalista è morto nella sua casa di Washington. Ezio Mauro: «Viveva il giornalismo, non lo interpretava»

STATI UNITI
8 ore

Tornado distrugge un motel in Oklahoma: almeno due morti

La tromba d'aria ha colpito un sobborgo di circa 17.000 abitanti nella tarda serata

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report