BOGOTÀ
16.11.11 - 09:540
Aggiornamento : 19.11.14 - 18:51

Colombia: Farc designano nuovo capo, è Londono 'Timochenko'

BOGOTÀ - Le Farc, le forze armate rivoluzionarie della Colombia, hanno designato il successore del loro comandante Alfonso Cano, morto il 4 novembre scorso durante un bombardamento delle forze militari: si tratta di Rodrigo Londono, detto 'Timochenko', 52 anni, uno dei membri più longevi anche se tra i meno noti del gruppo, sul quale, come fu per il suo predecessore, pende una taglia Usa da cinque milioni di dollari.

La nomina è stata resa nota ieri in un comunicato del gruppo pubblicato nel sito on line resistencia-colombia.org. "Con la sua designazione si garantisce la continuità del piano strategico per la presa del potere da parte del popolo", assicurano le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, in lizza da oltre quarant'anni. Tuttavia molti sostengono che che gran parte degli 8-10.000 uomini delle Farc, disseminati in alcune decine di 'fronti' nelle zone impervie del Paese, probabilmente sanno ormai poco, o hanno dimenticato, il marxismo di un tempo. E pensano invece solo alla loro sopravvivenza, attraverso il narcotraffico ed i sequestri di persona. Entrando spesso in rotta di collisione con i 'colleghi' guerriglieri dell'Esercito di Liberazione nazionale (Eln, che conta oltre 2.000 uomini) e gli oltre 4.000 seguaci dei paramilitari di ultradestra.

Ma le Farc sono un simbolo. E così, pur se lo hanno ufficialmente negato, i militari e la polizia nazionale che hanno stanato Cano con la collaborazione di Usa e Israele, stavano aspettando la nomina del nuovo capo per poter continuare la battaglia contro il fronte rivoluzionario. "Aspettiamo con ansia che designino il successore di Cano, per cominciare a dargli subito la caccia", aveva detto il generale Oscar Naranjo, uno dei comandanti che vanta la massima esperienza nella lotta alla guerriglia, all'indomani della morte dell'ex leader. Una battaglia non solo con aerei che perlustrano le foreste, in collaborazione con gli apparati tecnologici Usa, ma anche - come è accaduto nel caso della caccia a Cano - ingaggiando nella lotta i 'camaradas', allettandoli con sostanziose 'taglie'.



ATS
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
10 ore
Weinstein: giuria divisa sulle imputazioni più gravi
Il giudice ha ordinato di proseguire con la camera di consiglio
STATI UNITI
10 ore
La città di New York accusata di frode nei confronti dei suoi tassisti
Il Procuratore generale dello Stato americano coinvolto ha chiesto alla città di restituire 810 milioni ai suoi autisti
MONDO
12 ore
Industria aerea, perdite fino a 29 miliardi causa coronavirus
È la previsione dell'International Air Transport Association (IATA), che conferma che la priorità è contenere il virus
STATI UNITI
14 ore
7 milioni al giorno per conquistare la Casa Bianca
Nel mese di gennaio il candidato democratico alla presidenza ha sborsato 220 milioni di dollari.
ITALIA
14 ore
Altri otto casi di coronavirus in Lombardia
Si tratta di pazienti e personale dell'ospedale di Codogno
REGNO UNITO
15 ore
Huawei si lancia sul 5G e si aggiudica 91 contratti commerciali
La società cinese ha lanciato i nuovi prodotti e le nuove soluzioni legati alla tecnologia di quinta generazione
ITALIA
15 ore
Tre cittadine chiuse per coronavirus
Nella prima località annullati gli eventi e stop a bar, ristoranti e discoteche. Due casi in Veneto
CINA
16 ore
Coronavirus: in corso cinque approcci per trovare un vaccino
I ricercatori cinesi stanno lavorando su più fronti: «È una corsa contro il tempo»
GERMANIA
19 ore
L'attentatore di Hanau aveva una grave malattia mentale
Il Ministro dell'interno tedesco Horst Seehofer ha confermato il movente dell'attacco di ieri.
ITALIA
19 ore
Coronavirus, i casi in Lombardia salgono a sei
Il primo contagiato «sta meglio di ieri sera» e anche la situazione della moglie «è positiva».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile