Immobili
Veicoli
Reuters
RUSSIA / UCRAINA
17.02.22 - 16:520

Crisi ucraina, l'avvertimento di Mosca: «Senza garanzie reagiremo»

La Russia ha risposto alle proposte di sicurezza degli Stati Uniti. Secondo Biden il rischio di invasione è «molto alto»

MOSCA / KIEV - Mosca e la de-escalation "invisibile" in Ucraina. È diventata la triste filastrocca degli ultimi giorni; sottofondo di un "dialogo" che però sembra articolarsi perlopiù a suon di ceffoni tra le parti. Quella verbale è senza dubbio un'escalation e sotto gli occhi di tutto il mondo.

Gli ultimi campanelli d'allarme li ha fatti risuonare la Casa Bianca proprio in queste ore. Il presidente statunitense Joe Biden ha rispolverato l'adagio che Washington ha più volte ripetuto da una settimana a questa parte, avvisando - su richiesta di uno dei giornalisti presenti al briefing - che la minaccia di un'invasione in Ucraina da parte delle forze russe resta «molto elevata». Il commander-in-chief americano ha inoltre sottolineato che il Cremlino non avrebbe ancora richiamato le sue truppe al confine e che c'è ragione di credere che la Russia sia coinvolta in una cosiddetta operazione "false-flag" da poter poi sfruttare per giustificare l'invasione.

Il riferimento è al bombardamento avvenuto questa mattina nel Donbass, dove un asilo è stato colpito, fortunatamente senza provocare morti. Anche per il premier britannico Boris Johnson l'attacco è da considerarsi come un'operazione coperta «progettata per screditare gli ucraini». E ha aggiunto di temere che «nei prossimi giorni vedremo altre» di queste situazioni. L'agenzia Reuters, riportando la notizia, ha precisato inoltre che i separatisti - che godono del sostegno di Mosca - hanno accusato Kiev di aver aperto il fuoco almeno quattro volte nell'arco delle 24 ore precedenti. Colpo di mortaio e di lanciagranate. Accuse che Kiev ha rapidamente smentito.

Mosca dal suo canto è stata altrettanto rapida nel parlare di «escalation di tensioni preoccupante» nel Donbass, facendo accendere la spia a Bruxelles. «Siamo molto preoccupati... Dai combattimenti crescenti e dai pesanti bombardamenti. E inoltre vediamo molta disinformazione da parte della Russia che suggerisce l'aria di presunti attacchi contro i cittadini russi in quell'area dell'Ucraina». Parole di Josep Borrell, l'Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell'Ue.

Nel frattempo, gli Stati Uniti hanno ricevuto - scrive l'Associated Press - la risposta di Mosca alle proposte formulate da Washington e dalla Nato sulla questione ucraina e sulla sicurezza europea. La missiva non è ancora stata resa pubblica ma nelle 10 pagine che la compongono, riporta il quotidiano russo Kommersant (che ha avuto visione del documento), viene esplicitato che «in assenza di disponibilità degli Stati Uniti di accordarsi sulle garanzie della nostra sicurezza», la Russia «sarà costretta a reagire, implementando anche misure di carattere tecnico e militare».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
AleXfed 4 mesi fa su tio
Io continuo a pensare che: la Russia non si avvicina ai confini americani. Ma che gli americani continuano ad avvicinarsi a quelli Russi. E a parer mio sono proprio questo ultimi a buttare continuamente benzina su un fuoco.. che diventa sempre più grosso. A loro che frega, tanto é L’Europa ad essere cancellata.. se le cose andassero storte.
Ennio 4 mesi fa su tio
gli americani dovrebbero pensare in casa loro altro che sogno americano è da un pezzo che è diventato un incubo ipocriti meschini e con un presidente che ha fin qui dimostrato che Trump era ben migliore
Meiroslnaschebiancarlengua 4 mesi fa su tio
Visto che il consiglio ha decretato che in Svizzera non esiste più il COVID, che le Olimpiadi stanno per finire e che i mondiali di calcio sono ancora lontani, non vi resta che la guerra in Ucraina come svago. Pensateci bene prima di criticare Putin e Biden. E grazie a loro che potete ancora scivere la vostra (che poi non legge nessuno). PS: adesso giù a criticare il mio messaggio (però dovreste ringraziarmi: vi dà un secondo motivo per scrivervi quello che pensate).
ber68 4 mesi fa su tio
🖕🖕🖕
ber68 4 mesi fa su tio
mi sembra una strategia per il gas e petrolio sta andando alle stelle e chi guadagna e lui e non attaccherà a messo nelle sue tasche miliardi pur lasciando la madre far la fame questo e putin kgb ciao il cacciatore dorsi aaa
Gio58 4 mesi fa su tio
Come mai gli americani e gli inglesi non mostrano al Mondo, magari per il tramite delle Nazioni Unite, le riprese dei loro satelliti così che tutti possano vedere ciò che è accaduto esattamente al riguardo del bombardamento della scuola nel Donbass? Domanda ovviamente provocatoria.
seo56 4 mesi fa su tio
Putin criminale di guerra 😡😡
ber68 4 mesi fa su tio
@seo56 o scito comento ma non me lo metono va
RV50 4 mesi fa su tio
Ma sto Biden la vuole smettere di mettere sotto tensione le nazioni europee per delle visioni tutte sue e dei suoi agenti CIA che anche in Irak avevano la certezza di trovare armamenti nucleari e avevano scatenato una guerra dalle conseguenze poi viste..... ma se in Ucraina sono meno pessimisti di tutti gli altri paesi Nato cosa sta creando quel pagliaccio di Biden ho l'impressione che sia lui il più interessato a aprire un conflitto .... intanto quì in europa stiamo subendo una crisi su l'arrivo di gas dalla Russia che cosa gliene frega se si costruisce un gaseodotto tra Russia e Germania si faccia i cavoli suoi che ne ha già abbastanza a casa sua e l'Ue si prenda le proprie responsabilità e decida da sola e non dipendere sempre dagli Usa... poi io penso che se volevano invadere Ucraina i russi l'avrebbero già fatto
Suissefarmer 4 mesi fa su tio
@RV50 con nord strem due, gli usa non dominano più, tutto in mano di putin
RV50 4 mesi fa su tio
@Suissefarmer Sarà come dici tu ma chi ha eserciti in giro per il mondo non sono i russi di Putin ma gli Usa di Biden con la compiacenza della Nato . Ma una cosa che mi sta sulle p...e é che l'europa e sottomessa agli amici americani , non sono capaci a essere europeisti e a guardare gli interessi della comunità europea UE = fallimento su tutti i fronti capace solo a parlare ma decisioni poche ... vedi problema energetico , profughi , e via dicendo per fortuna noi non ne siamo entrati ma ci ricattano ugualmente nel nome della democrazia ... per poi non toccare l'argomento Turchia ......
Lux Von Alchemy 4 mesi fa su tio
Già alcuni anni fa, una profonda analisi del 2019 da parte di Giulietto Chiesa, non giornalaio e nemmeno “reporter” ma profondo acculturato esperto del soggetto, ben esponeva le ragioni e motivazioni di ciò che sta avvenendo qui ed ira. Fatevi una domanda sola o due: Chi sta accerchiando chi? Chi ha basi militari vicino a chi? E chi no… Se non vi bastano le risposte che avrete da semplice informazione ed osservazione (la quale farà sciogliere come neve al sole ogni “notizia” che mostrerebbe i falsi cattivi), è tempo di iscriversi alle lezioni di ping pong.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO E VIDEO
COLOMBIA
17 min
Crolla la tribuna durante la Corrida. Almeno otto morti
Centinaia di persone sono rimaste sotto le macerie. L'incidente è avvenuto durante i festeggiamenti di San Juan
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Mariupol, «oltre 100 corpi sotto le macerie di una casa»
Mosca è tornata a bombardare Odessa e Kiev: una mossa per fare pressioni prima del G7, al quale oggi interverrà Zelensky
EUROPA
3 ore
Aborto, anche Germania e Francia vogliono cambiare le leggi
A Berlino è stata annullata una norma del 1933 e a Parigi c'è il desiderio di crearne una nuova. Cosa cambia in Europa
SVIZZERA / POLONIA
10 ore
Bloccati per tre ore su un aereo che non decolla
Il racconto di una passeggera: «Non abbiamo ricevuto alcun tipo di aiuto»
GERMANIA
10 ore
La coesione dell'Occidente «procurerà a Putin dei bei mal di testa»
La prima giornata del G7 si è chiusa con l'annuncio di un programma da 600 miliardi e con una nuova Via della seta
ITALIA
12 ore
Mascherine obbligatorie «per salvare la stagione turistica»
L'addio al chiuso è scattato il 15 giugno, ma c'è chi invoca un rapido ripristino
SUDAFRICA
14 ore
Venti giovani trovati morti in discoteca
Erano tutti studenti. Si erano riuniti per festeggiare la fine degli esami. Le circostanze ancora poco chiare
UCRAINA
18 ore
Credevano di parlare con il sindaco di Kiev e invece era un deepfake
Ingannati numerosi sindaci europei. Klitschko: «Il colpevole ha parlato con loro fingendosi me»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
La Russia: «A Kiev colpita una fabbrica di missili»
L'attacco sulla capitale è stato definito «una barbarie» dal presidente Usa Biden
ITALIA
1 gior
Centinaia di aerei restano a terra
«Le compagnie hanno cancellato circa 41mila voli per il periodo estivo, tagliando 6,5 milioni di biglietti»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile