Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Victoria Jones)
REGNO UNITO
25.01.22 - 13:040

Violento schianto per un bus londinese: 19 feriti

Tre bambini e due adulti sono stati trasportati in ospedale dopo l'impatto

La dinamica dell'accaduto non è ancora chiara, sarà oggetto di un'indagine

LONDRA - Diciannove persone sono rimaste ferite dopo che un autobus a due piani si è schiantato contro un edificio questa mattina nella zona est di Londra, nel Regno Unito.

L'incidente, che ha coinvolto uno dei tipici bus rossi di Londra, è avvenuto attorno alle 8 di mattina nel quartiere di Chingford. Tra i feriti risultano anche tre bambini, che erano diretti nei loro istituti scolastici, e che sono stati portati in ospedale per accertamenti. Ad avere la peggio sono stati due adulti, che sono stati ricoverati.

Anche l'autista del mezzo pubblico se l'è vista brutta: è rimasto intrappolato tra le lamiere e sono dovuti intervenuti i pompieri per liberarlo. Sul posto sono accorse diverse ambulanze e la polizia ha chiuso la strada per qualche ora.

Non è ancora chiaro il motivo dietro all'incidente. L'edificio colpito ospita degli appartamenti ed un negozio, la cui facciata è stata parzialmente distrutta.

Eric Garip, il proprietario di un caffé nelle vicinanze, ha dichiarato di essersi precipitato sulla scena dopo aver sentito «un grande botto» sul lato opposto della strada. Al quotidiano britannico Sun ha raccontato di momenti di panico, con i bambini finiti a terra che strillavano e l'autista bloccato, in molti piangevano.

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha scritto su Twitter di essere vicino a quanti sono stati coinvolti nel «terribile incidente».

 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
«Solo l'Ucraina stabilirà quando finirà la guerra»
Un processo ai prigionieri dell'Azovstal «è inevitabile», sostiene il leader della Repubblica popolare di Donetsk.
FOTO
MONDO
3 ore
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
6 ore
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
8 ore
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
9 ore
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
BIELORUSSIA
23 ore
La Bielorussia mette all'indice "1984" di Orwell
Ad oltre 70 anni da quando venne scritto, il romanzo distopico viene bandito dal governo di Lukashenko.
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Civili giustiziati dai russi a Bucha: nuove prove in un video
I filmati, ottenuti dal New York Times, risalgono al 4 marzo
ITALIA
1 gior
Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia
Il paziente è un adulto ritornato dalle Isole Canarie.Il contagio avviene con la saliva. Attenzione ai rapporti sessuali
FOTO
REGNO UNITO
1 gior
Mercedes battuta a 135 milioni di euro
È stata venduta all'asta da Sotheby's. Si tratta così della vettura più costosa della storia
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
Più di un milione di rifugiati ucraini sono tornati a casa
Lo ha affermato l’ambasciatore ucraino nel Regno Unito. «Sono frustrati dal crescente disagio»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile