Immobili
Veicoli
Keystone
REGNO UNITO
18.01.22 - 18:320

C'è una donna pronta a testimoniare contro il principe Andrea

Avrebbe visto il duca di York in compagnia di una ragazza, forse Virginia Giuffre, in un club londinese 20 anni fa

LONDRA - Spunta nel Regno Unito una donna che si dice «disposta» a testimoniare nella causa civile per aggressione sessuale intentata negli Usa da Virginia Giuffre contro il principe Andrea. La possibile teste afferma di aver visto i due insieme in una discoteca di Londra 20 anni fa.

È quanto si legge sul Guardian che cita una email della legale americana Lisa Bloom: «Sono orgogliosa di rappresentare Shukri Walker, che si è fatta avanti coraggiosamente come testimone e incoraggia anche altri che potrebbero avere informazioni a farlo». E ha aggiunto: «È disposta a fare la deposizione che il team legale di Virginia Giuffre sta cercando».

La dichiarazione di Bloom al Guardian ha fatto seguito a una istanza presentata dagli avvocati di Giuffre al giudice della Corte federale di Manhattan, Lewis Kaplan, affinché richieda ufficialmente l'assistenza delle autorità britanniche per ottenere la testimonianza di Walker. La teste avrebbe notato il duca di York in compagnia di una giovane ragazza proprio nel periodo in cui Giuffre accusa il principe di aver abusato di lei nella capitale britannica dopo essere stati insieme al Tramp Nightclub. Andrea ha sempre negato questa e altre accuse simili sugli incontri con una delle vittime del faccendiere americano Jeffrey Epstein, morto in cella a New York nel 2019.

Solo pochi giorni fa un tribunale distrettuale di New York negava il diritto del principe Andrea di appellarsi a un accordo stipulato tra Virginia Giuffre e Jeffrey Epstein nel 2009.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA
LIVE
«Quei barbari possono essere fermati solo con la forza»
Mykhailo Podolyak ha dichiarato che non ci si può fidare di alcun accordo con la Russia, perché «continuano a mentire»
LE FOTO
REGNO UNITO
2 ore
Superyacht in fiamme
Un'imbarcazione di lusso è bruciata ed affondata al porto britannico di Torquay
ITALIA
13 ore
La villa di Giuseppe Verdi va all'asta
Gli eredi non hanno trovato un accordo. Si conclude così una battaglia legale durata vent'anni
RUSSIA / UCRAINA
15 ore
I Russi vogliono una Norimberga per i soldati dell'Azov
È la risposta di Mosca ai processi di Kiev contro i militari russi per crimini di guerra
CINA
19 ore
«In tanti non hanno notizie dei loro cari»
L'Alto Commissario dell'Onu per i diritti umani ha discusso della repressione delle minoranze
UCRAINA
19 ore
I cittadini lituani vogliono comprare un drone all'Ucraina
Zelensky non ritiene possibile un cambio di regime in Russia: «Si rinforzano l'un l'altro»
STATI UNITI
20 ore
Massacro di Uvalde: «Mio figlio aveva le sue ragioni»
La madre difende l'autore della strage in Texas. Quindi chiede che non venga giudicato.
ITALIA
1 gior
Salvini verso Mosca, malumori nel Governo
La partenza del leader leghista sarebbe prevista a giorni: «La pace va costruita, incontro per incontro»
GIAPPONE
1 gior
"L'imperatrice del terrore" torna libera: «Mi scuso»
La "Regina Rossa", Fusako Shigenobu, è stata oggi rilasciata
STATI UNITI
1 gior
Insegnanti armati? «Sì, niente è più pericoloso di un'area senz'armi»
Donald Trump scatenato ieri alla convention statunitense a favore delle armi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile