Immobili
Veicoli
Deposit
ITALIA
06.12.21 - 11:530

Prima le violenze sul treno e poi il festino, così sono finiti in manette i due stupratori del Varesotto

I due avevano violentato una 21enne su un convoglio delle Nord e assalito un'altra giovane alla stazione di Venegono

VARESE - Dopo la prima violenza, su quel treno delle Ferrovie Nord che da Milano Cadorna porta a Varese, hanno tentato di perpetrarne un'altra - senza successo - appena scesi in stazione.

Poi se ne sono andati, senza sapere che le telecamere a circuito chiuso li avevano ripresi. I due, un 21enne e un 27enne di Venegono Superiore (VA), sono tornati a casa loro come se nulla fosse successo.

Mentre la ragazza, che era stata anche ferita dall'aggressione, ha cercato il capotreno per poi denunciare lo stupro i giovani, scendevano a Venegono e prendevano di mira un'altra ventenne. Questa però - notandoli per l'insolita euforia e un evidente stato d'alterazione - riusciva a mettersi in salvo dando l'allarme alla polizia.

Le due denunce tempestive saranno fondamentali per permettere di tracciare un identikit, corroborato dalle immagini delle telecamere, che permetterà l'arresto. 

Lo stupro, racconterà la 21enne impiegata agli inquirenti poi citati dal Corriere della Sera, è avvenuto all'improvviso, nel silenzio, mentre guardava il cellulare in una serata di pendolarismo come tante altre.

L'arresto della coppia, circa 24 ore dopo, avviene in un contesto completamente diverso: una festa a Saronno (VA) fra alcol e stupefacenti in un condominio privato. I rumori, che hanno allertato i vicini, hanno portato all'intervento della polizia che - una volta sul posto - ha collegato i profili dei presenti a quelli dei ricercati.

A identificarli è poi stata la 21enne, chiamata in Commissariato e che non ha avuto dubbi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
46 min
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro n sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
2 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
13 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
16 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
23 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
1 gior
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
2 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile