Immobili
Veicoli
West Midlands Police
Regno Unito
03.12.21 - 18:040
Aggiornamento : 19:06

Ergastolo per lei e 21 anni per lui. Avevano torturato un bimbo fino alla morte

Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»

COVENTRY - La Gran Bretagna è ancora una volta sotto shock per le disumane violenze subite in famiglia da un bambino che alla fine hanno portato alla sua morte. In questo caso la vittima è Arthur Labinjo-Hughes, sei anni, ucciso nel giugno 2020 dalla fidanzata del padre, la 32enne Emma Tustin, dopo una lunga serie di «crudeli» abusi.

Oggi la donna è stata condannata all'ergastolo dal tribunale di Coventry, con la possibilità di chiedere il beneficio di una scarcerazione non prima di 29 anni di detenzione, e con lei è finito in carcere il partner e padre del piccolo, il 29enne Thomas Hughes, punito con 21 anni di prigione per omicidio colposo.

Il giudice ha affermato che il processo è stato «senza dubbio uno dei casi più angoscianti e inquietanti con cui ho avuto a che fare». Sono emersi infatti alcuni terribili particolari dei maltrattamenti paragonabili a torture subiti dal bambino: dai tentativi di avvelenarlo, alle regolari percosse, al fatto che veniva privato di cibo e acqua, nonché costretto a stare in piedi per ore da solo nel corridoio di casa. L'ultima dose di botte inflitta ad Arthur è stata fatale: Tustin, quando era sola col bimbo, lo ha scosso violentemente facendogli battere più volte la testa.

Di fronte alla gravità di questa vicenda, è intervenuto anche il premier Boris Johnson, turbato dai dettagli emersi: «Nessun bambino dovrebbe mai soffrire così», ha affermato, aggiungendo che restano domande aperte sul caso. E le domande riguardano il mancato intervento per evitare la tragedia da parte di assistenti sociali, polizia e in generale le autorità locali.

Ma in realtà è da anni che nel Regno Unito non si agisce in modo compiuto per evitare casi del genere. Altri «angeli» come Arthur sono stati uccisi in modi simili, come Daniel Pelka, ammazzato da sua madre e il suo compagno, o Baby Peter, massacrato a soli 17 mesi per le percosse e gli abusi di sua madre, il suo compagno e il fratellastro di quest'ultimo.

West Midlands Police
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL NORD
1 ora
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
UCRAINA/RUSSIA
8 ore
Dalla «minaccia russa» all'«isteria europea», il confine è sempre più rovente
Stati Uniti e Regno Unito richiamano a casa i dipendenti delle ambasciate e la Nato manda rinforzi armati all'Ucraina
ITALIA
10 ore
Presidente della Repubblica italiana: nulla di fatto nella prima giornata di votazione
Le schede bianche sono state 672. Domani si ricomincia
MEDIO ORIENTE
13 ore
Missili verso Abu Dhabi, si infiamma lo scontro con gli Huthi
I ribelli dicono di aver colpito anche la zona di Dubai, dagli Emirati non giunge però nessuna conferma
RUSSIA
16 ore
Omicron è in Russia, dove metà della popolazione non è vaccinata
La variante è correlata a un tasso minore di ricoveri. Sarà però così anche dove gli immunizzati sono la minoranza?
FOTO
GERMANIA
18 ore
Heidelberg, spari nel campus: uno dei feriti è morto. «È stato uno studente»
La polizia, accorsa con un ampio contingente, ha comunicato che l'aggressore si è tolto la vita.
ITALIA
19 ore
Via la scadenza di sei mesi dal Green Pass dei vaccinati?
Il governo dovrebbe procedere in tal senso, in attesa di una decisione sull'eventuale quarta dose
ITALIA
22 ore
Schede bianche sotto il Colle?
Alle 15 si apre l'elezione del presidente della Repubblica. L'intesa tra le forze politiche appare però distante.
STATI UNITI
1 gior
«Ho iniziato a fumare per lo stress della pandemia»
Nel 2020, per la prima volta in due decenni, le vendite di sigarette sono aumentate
FRANCIA
1 gior
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile