Immobili
Veicoli
keystone
RUSSIA
25.11.21 - 22:030
Aggiornamento : 22:23

Incidente in miniera, bilancio pesantissimo

Sono 285 le persone che stavano lavorando nella miniera stamattina, 239 di loro sono state evacuate.

Tra i dispersi, dunque, nessuno è sopravvissuto. La dinamica della tragedia resta da chiarire.

MOSCA - Nessun sopravvissuto tra i dispersi: è questo il terribile bilancio finale dell'incidente avvenuto stamattina nella miniera di carbone Listvyazhnaya, nel cuore della Russia. Al termine di una giornata convulsa, i media locali hanno riferito che sottoterra hanno perso la vita tutte le 52 persone che erano rimaste intrappolate. Una nuova tragedia, in un Paese in cui anche negli anni passati si erano verificati diversi terribili incidenti mortali in miniera.

La dinamica della tragedia non è ancora chiara, ma secondo gli investigatori del fumo si è propagato nella miniera attorno alle 08.35 locali. Una fonte dei servizi di emergenza sentita dall'agenzia statale russa Tass sostiene che la tragedia potrebbe essere stata causata da polvere di carbone che avrebbe preso fuoco in un pozzo di ventilazione.

Stando alle prime ricostruzioni del ministero delle emergenze, 285 persone stavano lavorando nella miniera stamattina e 239 di loro sono state evacuate. «Abbiamo 35 persone nel sottosuolo adesso» e «la loro posizione non è stata determinata», aveva precisato Serghiei Tsivilyov, governatore della regione di Kemerovo, in Siberia, nel cui territorio è avvenuto l'incidente.

Mentre nel primo pomeriggio l'amministrazione della miniera faceva sapere che «tutti i soccorritori» erano stati «urgentemente evacuati» per il timore che «la concentrazione di gas» potesse provocare un'esplosione. «Le operazioni riprenderanno non appena la concentrazione del gas si ridurrà a un livello sicuro», ha fatto sapere il governatore Tsivilyov, che ha anche annunciato tre giorni di lutto nella regione a partire da domani.

In serata, poi la drammatica conferma di un bilancio pesantissimo: cinquantadue persone, tra cui sei soccorritori, sono morte, hanno reso noto tutte le agenzie di stampa nazionali, aggiungendo «nessuno è rimasto vivo».

L'incidente ha scosso la Russia. «Quando le persone muoiono, è una grande tragedia per le famiglie e per tutti i parenti», ha detto Putin durante un incontro col presidente serbo Aleksandar Vucic aggiungendo che, «sfortunatamente, la situazione non sta migliorando e c'è un pericolo per le vite dei soccorritori».

In Russia in passato si sono verificati diversi incidenti in miniera, sciagure che molti osservatori collegano alle attrezzature obsolete e agli inadeguati standard di sicurezza. Una delle più gravi catastrofi risale al 2010, quando un'esplosione provocò la morte di 91 persone nella miniera Raspadskaya, la più grande della Russia. Nel 2007 un'altra esplosione uccise 110 persone nella miniera Ulyanovkskaya.

keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA
1 ora
«Mosca sta tentando di trascinare Lukashenko nella guerra»
È la lettura che l'intelligence di Kiev propone in relazione ai presunti attacchi provenienti dal territorio bielorusso
ITALIA
4 ore
I giorni di Giuda nelle "ultime" parole di Borsellino
Esattamente trent'anni fa, il magistrato italiano pronunciava il suo "j'accuse". Fu il suo ultimo discorso in pubblico.
STATI UNITI
5 ore
Armi, Biden firma la stretta mentre il Paese protesta per l'aborto
Nel frattempo, un gruppo di 83 magistrati (in 28 Stati) ha annunciato che non perseguiranno chi cerca o pratica l'aborto
STATI UNITI
18 ore
Estirpato il diritto all'aborto: «Un giorno triste per gli Stati Uniti»
«La Corte suprema ha portato via un diritto costituzionale», ha dichiarato il presidente Joe Biden.
FOTO
STATI UNITI
21 ore
La Corte suprema americana ha cancellato il diritto all'aborto
L'interruzione di gravidanza non sarà più un diritto costituzionale, decideranno gli Stati: «È una questione morale»
ITALIA
22 ore
«La testa della funivia andava cambiata»
I periti hanno ottenuto un rinvio per il deposito delle perizie tecniche. Riconvocate le parti per fine ottobre
STATI UNITI
1 gior
Dosi elevate di Thc «aumentano le brutte esperienze con la cannabis»
Dal 1995 a oggi il tenore della sostanza psicotropa è cresciuto enormemente, dal 4 al 95% in alcuni casi
REGNO UNITO
1 gior
Venti milioni: tutte le vite salvate dai vaccini
Secondo uno studio nel primo anno di campagna vaccinale sono stati evitati il 79% dei decessi grazie al preparato
MONDO
1 gior
Scoperto batterio gigante visibile a occhio nudo
Lungo circa un centimetro, è 5'000 volte più grande della stragrande maggioranza dei batteri.
UNIONE EUROPEA
1 gior
Ucraina ammessa tra i candidati all'entrata nell'Unione Europea
Con lei, anche la Moldavia. L'ha deciso il Consiglio Europeo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile