Immobili
Veicoli
Mumbai Police
India
18.11.21 - 11:420

Abbandonata in un canale di scolo, una neonata di 12 giorni salvata dai gatti

La sua storia è il riflesso di una società che tende a preferire un bambino maschio a una femmina

MUMBAI - Prima l'hanno sentita i gatti. Poi i felini hanno attirato l'attenzione della popolazione. Una bambina nata da appena 12 giorni è stata trovata in un canale di scolo. Gli agenti della polizia di Mumbai che l'hanno tratta in salvo hanno riferito che aveva le braccia blu ed era molto fredda.

È successo nel quartiere di Ghatkopar, un sobborgo nella parte orientale di Mumbai. Un clowder di gatti si è riunito verso le tre del mattino vicino alla bocca di un canale di scolo e ha iniziato a miagolare talmente forte e senza interruzione che gli abitanti si sono svegliati e son scesi in strada per capire che cosa agitasse i felini. Alzate un paio di mattonelle, delle donne hanno trovato una neonata riversa nell'acqua.

La polizia è stata allertata verso le 3:30 del mattino e una squadra è accorsa sul posto, dove hanno trovato la bambina ancora nel canale di scolo. Nessuno aveva osato toccarla per paura di compromettere la scena. Gli agenti hanno raccolto la piccola in un fagotto e si sono precipitati in ospedale, dove però la neonata non è stata subito accettata perché, come riferito dal Times of India, il nosocomio era dotato di una sola incubatrice, dedicata esclusivamente ai bambini nati sul posto. Solo dopo mezz'ora di proteste da parte della polizia, un dottore ha accettato di prendere a carico l'infante perché la sua salute era troppo cagionevole. È stata perciò tenuta al caldo per un paio di ore e poi le è stata somministrata una flebo con soluzione salina.

Un'inchiesta è stata aperta per capire come e perché la bambina sia finita in quel canale di scolo. La pista più probabile è l'abbandono. In India è abbastanza ricorrente lasciare indietro i bambini nati femmine perché costano troppo rispetto ai bambini nati maschi. A livello di numeri, il report State of the World Population del 2020 ha determinato che ogni anno la morte di una bambina su nove sotto i cinque anni in India è attribuita alla selezione del sesso. Inoltre, grazie alla tecnologia, anche gli aborti di feti femmine sono in aumento, con una media tra il 2013 e il 2017 di 460'000 interruzioni di gravidanza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
2 ore
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
ITALIA
5 ore
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
7 ore
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Anche l'Irlanda smantella (quasi tutte) le restrizioni
Il primo ministro Micheal Martin ha annunciato questa sera al Paese un quasi ritorno alla normalità
STATI UNITI
11 ore
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
13 ore
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
STATI UNITI
14 ore
Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront
Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva
UNIONE EUROPEA
15 ore
App di tracciamento dei contatti: costate oltre 100 milioni, ma fallimentari
Solo il 5% dei casi è stato confermato dai vari strumenti in uso nell'Unione europea
BRASILE
1 gior
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
1 gior
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile