Immobili
Veicoli
keystone archivio
FRANCIA
05.11.21 - 07:140

Una squadra per cercare i corpi degli alpinisti dispersi

La squadra di 14 persone è composta da gendarmi, esperti e un cane da valanga.

Porteranno con sé circa 600 chili di attrezzatura.

CHAMONIX-MONT-BLANC - La Francia ha inviato una squadra di soccorso in Nepal per cercare di trovare i corpi dei tre giovani alpinisti travolti da una valanga il 26 ottobre scorso mentre stavano tentando la prima vetta su una vetta di 6000 metri nel massiccio dell'Everest.

La squadra di 14 persone è composta da gendarmi, esperti e un cane da valanga, ha detto il tenente colonnello Lionel André, comandante dell'Unità di coordinamento tecnico di montagna. Porteranno con sé circa 600 chili di attrezzatura.

Il cane da valanga, che risponde al nome di Irco, è considerato uno «strumento tra gli altri» per trovare corpi. «Non riponiamo tutte le nostre speranze» su di lui perché, a causa della durezza della neve, «non ci saranno necessariamente odori» da annusare.

Sul posto, secondo gli esperti, localizzare e recuperare i corpi potrebbe rivelarsi difficile, se non impossibile, prima dello scioglimento della neve.

La missione partirà venerdì da Ginevra per Kathmandu, precisa Anne-Claire Legendre, portavoce del ministero degli Esteri. L'operazione è organizzata dal centro di crisi del ministero con l'ambasciata francese in Nepal e attuata dal plotone della gendarmeria di alta montagna (PGHM).

I soccorritori, per lo più membri del PGHM di Chamonix, hanno trascorso gli ultimi giorni nei preparativi, preparando sacchi da valanga, corde, sonde e marcatori per esplorare e contrassegnare l'area e guardando filmati del flusso sul grande schermo. Le ricerche iniziali intraprese dalle guide nepalesi all'inizio di questa settimana non hanno avuto successo e sono state sospese mercoledì.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SLOVACCHIA
4 min
Il fiume s'è fatto arancione: «I pesci stanno morendo»
Il chirurgo locale Tibor Varga: «Ho assistito alla lenta morte della fauna selvatica» a causa di ferro e zinco
MONDO
2 ore
Turkmenistan, l'ultimo "zero" della pandemia
Incredibile ma soprattutto improbabile. Il Paese asiatico è l'unico a non aver mai confermato un solo caso di Covid-19
ITALIA
5 ore
Tragedia del Mottarone, «ci hanno abbandonati»
A un anno dallo schianto di una cabina della funivia con 15 persone a bordo, la commemorazione e la prima udienza
TAIWAN
8 ore
«Difenderemo Taiwan, in caso di invasione cinese»
Lo ha dichiarato il Presidente statunitense Joe Biden durante la sua visita in Giappone
MONDO
11 ore
Siamo «a un singolo incidente dalla apocalisse»
L'Ucraina è il terreno sul quale si sta consumando la «sfida finale» tra Mosca e Washington
ITALIA
11 ore
La strage di Capaci, trent'anni di buchi neri
Il 23 maggio 1992 moriva Giovanni Falcone, ucciso con la moglie e gli agenti della scorta in un attentato da Cosa nostra
CINA
21 ore
Ripartono i trasporti pubblici a Shanghai
Molti viaggiatori si sono equipaggiati con mascherine, camici e guanti
FOTO E VIDEO
BANGLADESH
1 gior
Le alluvioni devastano il Bangladesh
Almeno una sessantina le vittime. Danneggiati anche i campi destinati all'agricoltura
MONDO
1 gior
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
1 gior
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile