Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Terje Pedersen)
NORVEGIA
18.10.21 - 17:420
Aggiornamento : 18:00

Niente arco e frecce, il killer di Kongsberg ha pugnalato le 5 vittime

Gli omicidi non sono avvenuti con l'arco, ma con «un'arma bianca».

Lo ha segnalato la polizia norvegese

OSLO - Le cinque persone che sono state uccise il 13 ottobre a Kongsberg, in Norvegia, non sono in realtà state colpite da arco e frecce, come inizialmente ipotizzato.

La polizia ha infatti annunciato oggi che le vittime, quattro donne ed un uomo di età compresa tra i 52 e i 78 anni, «sono state pugnalate a morte». Lo ha dichiarato in conferenza stampa l'ispettore di polizia Thomas Omholt, che ha poi spiegato che alcune delle vittime sono state uccise all'interno delle proprie abitazioni, altre in pubblico.

In quello che sembra lo scenario più plausibile, il killer avrebbe iniziato la propria missione omicida con arco e frecce, ferendo anche alcune persone, per poi gettare l'arma a distanza e prendere una o più «armi da taglio».

Omholt non ha commentato riguardo al motivo per cui ci siano voluti tanti giorni per comprendere quale arma sia stata utilizzata dall'assassino.

L'unico individuo arrestato, e presunto sospetto di tutti gli omicidi, è tuttora detenuto in una struttura psichiatrica. Si tratta di un 37enne con problemi di «salute mentale» e «convertito all'islam». Secondo gli inquirenti, ha poi aggiunto Omholt, «la malattia mentale resta l'ipotesi più quotata» legata al movente, «quella della radicalizzazione islamica risulta invece indebolita».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
Schede bianche sotto il Colle?
Alle 15 si apre l'elezione del presidente della Repubblica. L'intesa tra le forze politiche appare però distante.
FRANCIA
14 ore
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
16 ore
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
DANIMARCA
18 ore
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
NORVEGIA
19 ore
Il primo viaggio in Europa dei talebani
Una delegazione è arrivata ad Oslo, numerose le riunioni previste
MONDO
19 ore
Un sottotipo di Omicron ancora più contagioso? Gli esperti: «Prudenza»
È stato denominato BA.2 e differisce del 50% con la variante base
TURCHIA
21 ore
Arrestata per un proverbio in Tv
L'accusa? Aver «platealmente insultato il Presidente» con un proverbio ritenuto offensivo
ITALIA
1 gior
Berlusconi e il Quirinale: «Per me questo è il senso di una vita»
Si trattava del coronamento di un sogno di bambino, avrebbe confessato lui stesso
ITALIA
1 gior
Scontro tra auto e bus, morti cinque giovani
Tremendo impatto frontale, sono tutti deceduti sul colpo
GERMANIA
1 gior
«Omicron e Delta potrebbero combinarsi»
Secondo il virologo Christian Drosten da Omicron e Delta potrebbe nascere una nuova, più pericolosa, variante.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile