Il coronavirus fa mille morti in un giorno, ma i russi "continuano a ballare"
Lettore tio.ch
Russia
18.10.21 - 20:300

Il coronavirus fa mille morti in un giorno, ma i russi "continuano a ballare"

Locali aperti e file fuori dalle discoteche. Come mai in Russia non c'è alcun lockdown?

Il motivo è da ricondurre alla poca fiducia nei confronti del Governo: gestori e proprietari non vogliono che le attività vengano chiuse perché temono di non ricevere aiuti

MOSCA - Da qualche settimana i casi di Covid in Russia esplodono e abbattono uno dopo l'altro ogni record giornaliero. Ieri i nuovi contagi erano 33'428, con 980 decessi. Eppure venerdì sera Mosca era affollata e le persone erano in fila fuori dalle discoteche.

Il Guardian ha intervistato la gerente di un negozio d'abbigliamento, che ha spiegato che a Mosca non ci sono lockdown e non ce ne saranno perché la popolazione si oppone, esattamente come a San Pietroburgo. Questo perché una chiusura «distruggerebbe il mio business». Infatti, sono in molti che dopo le chiusure di marzo, durate due mesi, si sono lamentati di aver perso le loro attività perché il governo non li ha sostenuti. Il Cremlino ha preferito dare il proprio supporto agli impiegati statali. La commerciante afferma infatti di «aver perso quasi tutto durante quei mesi».

Il professore di sociologia della scuola superiore di economia di Mosca Christian Fröhlich spiega che «i russi si sono sempre preoccupati più della situazione economica che di quella epidemiologica. Questo perché hanno delle aspettative davvero molto basse nei confronti del governo, in quanto pensano che in caso di lockdown non riceveranno alcun supporto. Perciò molte attività restano aperte, anche se le persone continuano a morire».

Un caso particolare che può fungere da esempio ha avuto luogo quest'estate, con l'introduzione di un codice QR per accedere agli spazi chiusi. A causa delle lamentele dei gerenti, che accusavano ingenti perdite, l'introduzione del codice è stata ben presto revocata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
LIVE
Omicron ha una variante “occulta” che la rende difficile da tracciare
In Austria ospedali allo stremo, in Spagna si vaccinano i bambini e l'Oms ragiona sull'obbligo vaccinale
GERMANIA
7 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
9 ore
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
10 ore
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
13 ore
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
15 ore
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
1 gior
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
LA FOTO
STATI UNITI
1 gior
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile