Depositphotos (foto d'archivio)
ITALIA
17.10.21 - 21:340

Per recuperare la palla, 15enne cade in una vasca di depurazione e muore

La tragedia è avvenuta a Castellanza, nello stabilimento di una tintoria industriale. Inutile la corsa in ospedale

CASTELLANZA - Il pallone che sfugge di mano, la corsa per riprenderlo, una disattenzione e la caduta fatale.

È morto così a Castellanza (Varese) un ragazzino di 15 anni, mentre stava giocando a pallone con un amico all'interno degli stabilimenti della "Ecosis srl", una tintoria industriale, dopo essere scivolato in una vasca di depurazione, molto grande e funzionante. Il ragazzo si è sporto sull'acqua per tentare di recuperare il pallone ma ha perso la equilibrio ed è caduto.

Il quindicenne, Niang, assieme alla mamma e ai suoi fratelli era andato a trovare il custode di una società che ha sede nel medesimo terreno della Ecosis, che abita nella palazzina aziendale con moglie e figli, per trascorrere una domenica spensierata.

Terminato il pranzo, i ragazzini hanno deciso di trascorrere il tempo giocando a calcio, lanciandosi la palla che, tra una "punizione" e una parata, è però volata sopra le loro teste, finendo nella vasca di depurazione. È stata la fatalità di un attimo a scatenare la tragedia.

Niang si è avvicinato allo specchio d'acqua artificiale, probabilmente convinto di riuscire a recuperare la palla, ma è caduto ed è precipitato sul fondo della vasca, dalla quale non è più riemerso, probabilmente a causa del risucchio e della corrente della vasca sempre attiva.

Immediata la richiesta di aiuto della madre e dei presenti, travolti dalla disperazione per non aver potuto fare nulla né per spegnere l'impianto, né per soccorrere il giovanissimo. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco e i sanitari.

Recuperato in fin di vita, il 15 enne è arrivato in ospedale a Legnano (Milano) in condizioni disperate e, nonostante i tentativi dei medici, non ce l'ha fatta. Ad investigare sull'accaduto saranno i carabinieri, coordinati dalla Procura di Busto Arsizio (Varese), i quali hanno già sottoposto a sequestro l'area.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORVEGIA
22 min
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
2 ore
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
2 ore
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
5 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
23 ore
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
23 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
23 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
STATI UNITI
1 gior
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
1 gior
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
1 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile