Deposit
Cina
17.10.21 - 16:420
Aggiornamento : 18.10.21 - 07:48

Un missile ipersonico cinese fa il giro del mondo senza che nessuno se ne accorga

Il governo Biden teme un dispiegamento delle forze. Diversa la musica da Pechino: «Non stiamo attaccando nessuno»

PECHINO - È volato sopra le teste di tutti noi, ma nessuno lo ha visto. È il razzo che la Cina ad agosto ha lanciato in orbita per trasportare un veicolo planante ipersonico. Ha fatto il giro del mondo, per poi accelerare e centrare il suo obiettivo.

Questa estate, riporta il Financial Times citando diverse fonti, l'esercito cinese ha lanciato in orbita un missile di capacità nucleare, ma senza dichiararlo. Il lancio ha colto di sorpresa anche l'intelligence statunitense, perché ha dimostrato una capacità spaziale avanzata e una più ampia conoscenza delle armi ipersoniche rispetto alle precedenti aspettative.

Infatti, anche se non ha centrato il suo obiettivo, lo ha comunque mancato di soli 40 chilometri. Ciò che desta preoccupazione nel governo Biden è che questo tipo di missile, che viaggia a bassa orbita, non è vincolato a una traiettoria precisa, ma è manovrabile. Perciò, in un'eventuale presa di mira del territorio americano, l'arma cinese potrebbe evitare i missili balistici di difesa, progettati per disintegrare un razzo in volo.

Taylor Fravel, un esperto della politica cinese sulle armi nucleari ha dichiarato al portale che «sarebbe destabilizzante se la Cina dispiegasse completamente un'arma del genere. Ma il fatto che siano in corso dei test, non vuol dire che Pechino voglia farne uso bellico». La Cina non è vincolata da alcun accordo sul controllo degli armamenti e non è disposta a coinvolgere gli Stati Uniti nei colloqui sul suo arsenale nucleare e sulla sua politica».

A destare inizialmente il sospetto il fatto che il 19 luglio la China Academy of Launch Vehicle Technology (Calt), che si occupa dei voli dei missili, aveva dichiarato di aver lanciato il 77esimo razzo e il 24 agosto il 79esimo. Di quello di mezzo, non c'è traccia alcuna. Ed è proprio questo 78esimo mancante che desta particolare preoccupazione.

Né l'Academy, né l'ambasciata cinese hanno voluto rilasciare ulteriori informazioni sui test. Ma il portavoce dell'ambasciata Liu Pengyu ha affermato che la Cina ha sempre perseguito una politica militare di natura difensiva, non prendendo quindi di mira dei Paesi.

«Al contrario, negli ultimi anni gli Stati Uniti hanno inventato scuse come “la minaccia cinese” per giustificare l'espansione degli armamenti e lo sviluppo di armi ipersoniche. Ciò ha direttamente intensificato la corsa agli armamenti in questa categoria e minato gravemente la stabilità strategica globale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
LIVE
Omicron ha una variante “occulta” che la rende difficile da tracciare
In Austria ospedali allo stremo, in Spagna si vaccinano i bambini e l'Oms ragiona sull'obbligo vaccinale
GERMANIA
11 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
13 ore
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
15 ore
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
18 ore
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
20 ore
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
1 gior
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
LA FOTO
STATI UNITI
1 gior
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile