Keystone
Francia
04.10.21 - 12:570

Accusati 3'000 uomini di fede per aver abusato di almeno 10'000 bambini in 70 anni

Una Commissione ha indagato l'istituzione religiosa per due anni e mezzo. Messa in discussione l'educazione clericale

PARIGI - Chiesa e pedofilia. In 70 anni ci sono stati migliaia di abusi in Francia. L'istituzione cattolica non è nuova a queste denunce, ma un rapporto ufficiale conferma come la pedo-criminalità non sia un'eccezione, ma un vero e proprio fenomeno. Si stima che dal 1950 oggi ci siano stati tra i 2'900 e i 3'200 pedofili in seno alla chiesa.

Verrà rilasciato domani il rapporto della Commissione indipendente sugli abusi sessuali nella Chiesa. I lavori sono cominciati due anni e mezzo fa, su richiesta della Conferenza di religiosi e religiose degli istituti e congregazioni. L'inchiesta mette insieme 2'500 pagine che mostrano come in 70 anni almeno un terzo dei preti, religiosi o uomini di fede abbia compiuto abusi su minori. Potrebbero essere 3'000 in tutto, sui 115'000 che si trovavano o si trovano ancora in attività. La maggior parte dei casi è caduta in prescrizione e molti degli accusati sono morti. Ma il numero di casi riportati è più una stima che una certezza, perché è possibile che svariati casi non siano stati denunciati.

Alcuni membri della Commissione incaricata hanno dichiarato che la presentazione del rapporto, che avverrà domani 5 ottobre in occasione della Conferenza francese dei vescovi, «sarà una deflagrazione. Una vera e propria bomba». Jean-Marc Sauvé ha spiegato ieri all'Agenzia di stampa francese che i dati sono stati messi insieme grazie a svariate interviste di vittime e testimoni. In tutto i bambini che hanno subito gli abusi si aggirano intorno ai 10'000.

L’intenzione della Chiesa cattolica francese è di mettere a disposizione un fondo di risarcimento per le vittime da 5 milioni di euro e d'impegnarsi nel riformare profondamente l'educazione clericale. Resta la paura che molti degli abusi in seno alla Chiesa fossero noti e che abbia vinto l'omertà.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
5 ore
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
14 ore
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
22 ore
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
1 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
1 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
GERMANIA
1 gior
Il picco delle terapie intensive è previsto per Natale
«Non si può perdere tempo, non bisogna perdere neppure un giorno» secondo il presidente del Robert Koch Institut
SUDAFRICA
2 gior
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
2 gior
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile