keystone-sda.ch (David Parry)
Il killer di Sarah Everard potrebbe aver commesso altri reati, ammette la polizia.
REGNO UNITO
01.10.21 - 13:210

La polizia ammette: Wayne Couzens, il killer di Sarah Everard, potrebbe aver commesso altri reati

Il 48enne avrebbe commesso atti osceni in più occasioni, anche 72 ore prima del delitto

LONDRA - Potrebbe aver commesso altri reati Wayne Couzens, ex poliziotto 48enne di Scotland Yard condannato ieri all'ergastolo per aver rapito, stuprato e ucciso nel marzo scorso, quando era ancora in servizio, la 33enne Sarah Everard in una zona residenziale di Londra.

L'ammissione è stata fata da Nick Ephgrave, un alto funzionario della Met Police, finita al centro di una bufera mediatica per non aver agito per fermare il proprio agente dopo che erano emerse sul suo conto accuse riguardanti atti osceni. Avrebbe reiterato più volte quel reato, perfino 72 ore prima di uccidere Sarah.

Non solo: secondo il sito della Bbc, Couzens era uno dei membri di un gruppo WhatsApp che comprendeva cinque agenti tuttora in servizio, per forze di polizia diverse, finiti sotto indagine. Questi avrebbero condiviso messaggi «discriminatori», inclusi contenuti di tipo misogino.

Nonostante le forti critiche e le richieste di dimissioni per la comandante di Scotland Yard, Cressida Dick, il governo continua a sostenerla. Il viceministro per la Lotta al crimine e le Forze di polizia, Kit Malthouse, ha affermato che Dick «sta guidando la polizia metropolitana verso standard sempre più elevati». Allo stesso tempo però ha anche sottolineato che le forze dell'ordine in tutto il Paese dovranno lavorare «molto più duramente» per riconquistare la fiducia del pubblico dopo l'omicidio di Sarah.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
7 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
8 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
11 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
16 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
18 ore
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
1 gior
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
1 gior
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
2 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
2 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile