Depositphotos (ArturVerkhovetskiy)
Immagine di archivio.
GERMANIA
20.09.21 - 21:550
Aggiornamento : 21.09.21 - 14:26

Il commesso non lo serve perché non ha la mascherina: se ne va, poi torna e lo uccide

Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto

IDAR-OBERSTEIN - È stato arrestato l'uomo accusato di aver sparato al giovane dipendente di una stazione di servizio, che nella serata di sabato 18 settembre si era rifiutato di servirlo perché non indossava la mascherina.

La polizia e la procura di Bad Kreuznach hanno ricostruito la dinamica dei fatti. L'uomo, un 49enne, sarebbe entrato nella stazione di servizio intorno alle 19.45 per fare degli acquisti. C'è stata una breve discussione con il cassiere 20enne, in quanto l'uomo non aveva naso e bocca coperti. Il sospettato ha quindi lasciato il negozio per farvi ritorno un'ora e mezza più tardi. Questa volta indossava la mascherina, che ha abbassato nel corso di un altro breve scambio di battute con il giovane.

A questo punto il 49enne ha estratto di tasca un revolver e ha sparato un colpo mortale al 20enne, prima di fuggire a piedi. 

Una fotografia del sospettato è stata estrapolata dalle telecamere di videosorveglianza della stazione di servizio e ha lanciato una caccia all'uomo, che si è conclusa la mattina successiva quando il ricercato si è presentato alla stazione di polizia di Idar-Oberstein. L'uomo non era noto alle forze dell'ordine e nella perquisizione al suo domicilio sono state trovate varie armi e munizioni, compresa la pistola usata per il delitto.

L'indagato avrebbe ammesso di aver agito con rabbia dopo che il commesso si è rifiutato di servirlo. L'ufficio stampa del commissariato di Treviri aggiunge che l'uomo «nel suo interrogatorio ha dichiarato di aver respinto le misure di protezione dal contagio».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
TURKMENISTAN
2 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
10 ore
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
13 ore
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
16 ore
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
18 ore
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
21 ore
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
22 ore
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
ITALIA
1 gior
Quella terza dose sempre più «scenario verosimile»
Con i contagi che rialzano la testa, è fra le misure tenute in considerazione, Brusaferro: «Ci faremo trovare pronti»
AFGHANISTAN
1 gior
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
ARABIA SAUDITA
1 gior
Mohammed bin Salman suggerì di uccidere re Abdullah?
Lo ha dichiarato un ex alto funzionario dell'intelligence saudita alla trasmissione 60 Minutes
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile