Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (JAMES ROSS)
Sconsigliato l'utilizzo del Parvulan nel trattamento del Covid-19.
ITALIA
11.09.21 - 08:000

Usare il Parvulan al posto del vaccino anti-Covid è «un potenziale pericolo per la salute»

Si tratta di un farmaco anti-virale usato per il trattamento del fuoco di Sant'Antonio, non autorizzato in Italia

ROMA - L'utilizzo del Parvulan in sostituzione del vaccino contro il coronavirus «non è sostenuto dalle benché minime evidenze di efficacia e sicurezza», anzi: è «un potenziale pericolo per la salute delle persone». Lo indica un rapporto della Commissione tecnico scientifica pubblicato sul sito dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

Il Parvulan, farmaco antivirale non autorizzato in Italia, è indicato per il trattamento dell'Herpes Zoster (o fuoco di Sant'Antonio). «Il possibile uso del farmaco in sostituzione dei vaccini autorizzati (per i quali sono invece disponibili solidi dati di efficacia e sicurezza) rappresenta pertanto un potenziale pericolo per la salute delle persone a motivo, oltre che del profilo di sicurezza quantomeno incerto, anche dell’ingiustificato senso di protezione che il trattamento potrebbe generare a dispetto della mancanza di un’efficacia documentata».

L'allarme è stato lanciato dall'Aifa dopo aver riscontrato un aumento di richieste sospette d'importazione. È quindi «fondamentale richiamare l’attenzione dei cittadini tutti sui rischi legati all’assunzione di medicinali non autorizzati per la prevenzione delle infezioni da Sars-CoV-2». L'Agenzia italiana invita la popolazione a diffidare di ogni soluzione alternativa ai vaccini approvati ufficialmente, ovvero a rimedi che non sono passati al vaglio degli scrupolosi controlli da parte delle autorità sanitarie.

L'Aifa ha quindi fornito i dati aggiornati delle segnalazioni degli eventi collaterali ai vaccini anti-Covid: sono state 91'360 su oltre 76,5 milioni di dosi somministrate. Nell'86,1% dei casi si tratta di «eventi non gravi» come dolore in sede d'iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
INDONESIA
42 min
Giacarta sprofonda? L'Indonesia costruisce la sua nuova capitale
I funzionari del governo si trasferiranno in una città che al momento non esiste ancora
STATI UNITI
2 ore
Vaccini, effetto placebo in due eventi avversi su tre
Sono i risultati emersi da uno studio pubblicato sulla rivista Jama Network Open
ITALIA
5 ore
Ma quanto ci vuole a eleggere il presidente della Repubblica?
Da meno di tre ore a oltre due settimane. Le ultime elezioni però si sono sempre concluse in un paio di giorni.
FOTO
NORVEGIA
8 ore
Oggi Breivik ha chiesto la libertà condizionale
Gli osservatori norvegesi si aspettano che la richiesta venga respinta
CINA
9 ore
Luci accese sui diritti umani, soprattutto durante le Olimpiadi
La richiesta di Amnesty International in vista dei Giochi di Pechino
FOTO
NUOVA ZELANDA
12 ore
Cenere, acqua e distruzione: le prime immagini da Tonga
Le hanno scattate gli aerei di soccorso neozelandesi e i satelliti. Al momento però atterrare è impossibile
FOCUS
13 ore
Sportivi e campioni, segni particolari: no vax
Non solo Djokovic. L'elenco degli sportivi che rifiutano di vaccinarsi o criticano le misure contro il Covid, è lungo.
REGNO UNITO
13 ore
Dottori esauriti dal Covid fanno danni
Un'indagine ha rivelato che ci sono stati una quarantina d'incidenti e in sette casi i pazienti ne hanno sofferto
CINA
20 ore
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
21 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile