AFP
In alto: il presidente Alpha Condé in custodia. In basso: il colonnello della giunta militare Mamadi Doumbouya.
GUINEA
06.09.21 - 11:450

Dal regime al misterioso golpe: cosa sta accadendo in Guinea

Una giunta militare ha sequestrato il presidente Alpha Condé: «Il dovere di un soldato è quello di salvare il suo Paese»

CONAKRY - Tutto è iniziato con il rumore delle prime raffiche, risuonate nelle prime ore di ieri mattina nelle strade di Conakry, la capitale della Guinea, proprio attorno al palazzo presidenziale. Il preludio di quello che, nelle ore successive, ha assunto la forma - non ancora cristallizzata - di un golpe militare.

A imbracciare le armi automatiche che hanno "circondato" il quartiere di Kaloum è stato un gruppo appartenente alle forze speciali del Paese africano, che nelle ore successive ha annunciato in video di aver catturato il presidente Alpha Condé e di aver preso il controllo della capitale, sciogliendo l'attuale esecutivo.

«Il dovere di un soldato è quello di salvare il suo Paese». Le parole del colonnello Mamadi Doumbouya, l'uomo che ha guidato la rivolta di domenica, si sono fatte spazio a gran voce attraverso i televisori guineani. «Non affideremo più la politica a un solo uomo. La affideremo alla popolazione», ha proseguito, avvolto nel tricolore rosso, giallo e verde della Guinea. La giunta militare intende annunciare in queste ore la "nuova" forma delle istituzioni, che prevede per il momento la sostituzione dei governatori con ufficiali militari. Ha parlato di una «transizione inclusiva e pacifica», ma non senza sottolineare che qualsiasi rifiuto «sarà considerato un atto di ribellione».

La fine del regime o l'inizio di uno nuovo?
Quanto accaduto ieri a Conakry ha innescato reazioni diametralmente opposte. Il segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha condannato l'accaduto, così come la Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale (CEDEAO), che ha pure annunciato sanzioni in caso di mancata liberazione del presidente Condé. I militari hanno mostrato alcune immagini dell'83enne, che è apparso trasandato e stanco su un divano. Immagini che in alcuni quartieri della capitale hanno invece dato il "la" a esultanze e festeggiamenti.

La situazione in queste ore è ancora in divenire, ma se la deposizione di Condé sarà definitiva, la giunta scriverà la parola fine al regime instauratosi a partire dal 2010, poco dopo la sua elezione.

AFP
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
7 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
8 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
11 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
16 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
18 ore
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
1 gior
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
1 gior
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
2 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
2 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile