keystone-sda.ch / STF (Eric Gay)
Coprifuoco notturno a New Orleans.
+2
STATI UNITI
01.09.21 - 06:540

A New Orleans è stato imposto il coprifuoco notturno a causa di Ida

L'elettricità potrebbe mancare per settimane in alcune zone

NEW ORLEANS - Un coprifuoco notturno è in vigore fino a nuovo avviso nella città di New Orleans, ancora alle prese con la mancanza di elettricità dopo il passaggio dell'uragano Ida.

Il provvedimento, ha spiegato la sindaca LaToya Cantrell, durerà dalle 20 alle 6 del mattino successivo. La polizia cittadina ha confermato che ci sono stati «diversi» episodi di saccheggio. Le operazioni per il ripristino della corrente elettrica procedono a macchia di leopardo: sono completate in alcune zone, mentre in altre ci potrebbero volere settimane. Ciò significa che non «vedremo immediatamente tutte le luci accese in città» ha ammonito Cantrell.

Oltre alla mancanza di energia, la popolazione della Louisiana deve fare i conti con i problemi al sistema idrico: si calcola che circa 440mila persone siano al momento senz'acqua

Le autorità locali esortano le persone evacuate a ritardare il rientro nelle proprie abitazioni. Il blackout non riguarda solamente New Orleans, ma ampie fette di Mississippi e Louisiana. In quest'ultimo stato sono al lavoro sulle linee elettriche ben 25mila addetti, ha spiegato il governatore John Bel Edwards. Ma la situazione resta incerta: «Ci sono un sacco d'incognite in questo momento».

Ida nel frattempo continua la sua marcia: nelle scorse ore ha raggiunto il Tennessee, con conseguenti allerte per le piogge intense e il rischio d'inondazioni improvvise. La perturbazione si sta spostando verso nord-est e il Medio Atlantico.Il bilancio dei morti, dopo le due vittime già segnalate e le due a causa del collasso di un'autostrada, potrebbe essere rivisto al rialzo nelle prossime ore.

keystone-sda.ch (Chris Granger)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
1 ora
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
3 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
22 ore
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
22 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
22 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
STATI UNITI
1 gior
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
1 gior
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
1 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
ITALIA
2 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile