Immobili
Veicoli
REUTERS
Aggressione con l'acido nella metropolitana di Tokyo, due persone sono rimaste ferite.
GIAPPONE
25.08.21 - 10:050

Un attacco con acido solforico ha avuto luogo in una stazione della metropolitana di Tokyo

Due persone sono rimaste ferite, il presunto aggressore è riuscito a fuggire

TOKYO - Due persone sono rimaste ferite nelle scorse ore dopo che un uomo ha gettato contro di loro quello che gli inquirenti pensano che possa essere acido solforico.

L'aggressione è avvenuta in una fermata della metropolitana di Tokyo. Il presunto assalitore è riuscito a fuggire. I feriti, spiegano i media giapponesi, sono una donna di 34 anni che ha riportato bruciature alle gambe e un 22enne, che è stato colpito alla spalla e al volto. Alle prime persone che l'hanno soccorso ha detto di non riuscire a vedere.

Entrambi sono sempre rimasti coscienti e sono stati trasportati in ospedale. Il giovane è in condizioni piuttosto gravi, mentre le lesioni della donna sono più lievi.

La polizia è alla ricerca di un uomo alto circa 175 centimetri e di età tra i 30 e i 50 anni, vestito di nero e con una maschera. In base a una prima ricostruzione della dinamica, l'aggressione è avvenuta nelle vicinanze degli ascensori della stazione Shirokane-Takanawa della metropolitana della capitale nipponica. Il 22enne sarebbe stato il bersaglio: la donna si è ferita dopo essere scivolata sul liquido finito sul pavimento e caduta a terra.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
3 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
6 ore
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
10 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
14 ore
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
16 ore
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
23 ore
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
1 gior
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
1 gior
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
1 gior
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
ITALIA
1 gior
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile