Reuters
HAITI
18.08.21 - 10:150

«Un'infinità di famiglie hanno perso tutto»

Il bilancio delle vittime del terremoto di sabato ad Haiti si avvicina a quota 2000. E ora c'è anche la tempesta Grace

PORT-AU-PRINCE - Un triste balzo in avanti. Il bilancio provvisorio del violento terremoto che ha colpito Haiti sabato scorso si è aggravato con oltre 500 nuove vittime conteggiate in queste ore, che portano il totale ad almeno 1941 decessi confermati.

Il sisma - che ha fatto registrare una magnitudo 7.2, un valore più elevato rispetto a quello del drammatico evento del 2010 nel quale trovarono la morte oltre 200mila persone - ha distrutto più di 37mila edifici e ne ha danneggiati oltre 46mila, stando alle cifre diramate dalla Protezione civile haitiana. E i feriti sono circa 10mila.

E a complicare la situazione ci sta pensando la depressione tropicale Grace, che ha colpito ieri l'isola. Vento e forti piogge che ostacolano i lavori di soccorso e ricerca dei dispersi e che mettono a rischio decine di migliaia di sfollati, rimasti senza un tetto. «Innumerevoli famiglie haitiane che hanno perso tutto ciò che avevano per via del terremoto si trovano ora a vivere letteralmente con i piedi nell'acqua a causa degli allagamenti», ha detto Bruno Maes, rappresentante dell'Unicef nel Paese.

Reuters
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Stati Uniti
1 ora
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
4 ore
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
6 ore
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
9 ore
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
10 ore
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
ITALIA
12 ore
Quella terza dose sempre più «scenario verosimile»
Con i contagi che rialzano la testa, è fra le misure tenute in considerazione, Brusaferro: «Ci faremo trovare pronti»
AFGHANISTAN
20 ore
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
ARABIA SAUDITA
23 ore
Mohammed bin Salman suggerì di uccidere re Abdullah?
Lo ha dichiarato un ex alto funzionario dell'intelligence saudita alla trasmissione 60 Minutes
REGNO UNITO
1 gior
La talpa ed i "Facebook Papers", il social vede sempre più buio
Dopo il suo esposto negli Stati Uniti, l'ex dipendente ha oggi raggiunto anche i legislatori britannici
GERMANIA
1 gior
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile