keystone-sda.ch
Bruciano le foreste del Var, nel sud della Francia.
+1
FRANCIA
17.08.21 - 16:270
Aggiornamento : 18:43

Fiamme «di più di 20 metri» nel dipartimento del Var, Macron è arrivato sul posto

5000 ettari sono bruciati solamente nelle prime ore, migliaia di persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni

GONFARON - Dal tardo pomeriggio di lunedì un vasto incendio sta devastando i boschi e le foreste del dipartimento del Var, nel sud della Francia.

La situazione più grave è quella di Gonfaron, che trova a una ventina di chilometri circa dalla celebre località turistica di Saint-Tropez. Stando al bilancio diffuso questa mattina dalla prefettura, 5000 ettari erano stati interessati dalle fiamme, così come un centinaio di edifici.

Alcune migliaia di persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni a titolo preventivo. Sei pompieri sono rimasti feriti e altre 19 persone sono rimaste intossicate. Sono ben 900 i pompieri mobilitati e 120 i poliziotti. Il rischio d'incendi nelle aree boschive del dipartimento, specialmente nel massiccio dei Maures, è molto alto e le autorità locali hanno vietato l'accesso. Molte strade sono state chiuse.

I roghi non sono ancora sotto controllo in alcune aree, nonostante gli interventi di spegnimento sia da terra che dal cielo. Un portavoce dei pompieri ha spiegato a BfmTv che le squadre hanno avuto a che fare con fiamme «di più di 20 metri» e che il fronte del fuoco è avanzato a una velocità calcolata in cinque chilometri all'ora. Questo a causa del «vento fortissimo, che ha provocato salti di fuoco di diverse centinaia di metri» e che ha fatto sì che i focolai abbiano ripreso vigore «ovunque». Un altro incendio, sempre nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, un altro incendio sta impegnando 300 pompieri dalle 2 di questa mattina.

Sul posto è giunto anche il presidente francese Emmanuel Macron, accompagnato dal ministro dell'Interno Gérald Darmanin. «Il peggio è stato evitato» ha dichiarato, dopo essersi reso conto della situazione.

keystone-sda.ch
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
23 ore
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
1 gior
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
FOTO
Regno Unito
1 gior
«Crescita infinita=Pianeta finito». Extinction Rebellion contro Amazon
Un portavoce della grande A: «Porteremo le nostre emissioni a zero entro il 2040, sostenendo anche le piccole imprese»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile