Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch
Bruciano le foreste del Var, nel sud della Francia.
+1
FRANCIA
17.08.21 - 16:270
Aggiornamento : 18:43

Fiamme «di più di 20 metri» nel dipartimento del Var, Macron è arrivato sul posto

5000 ettari sono bruciati solamente nelle prime ore, migliaia di persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni

GONFARON - Dal tardo pomeriggio di lunedì un vasto incendio sta devastando i boschi e le foreste del dipartimento del Var, nel sud della Francia.

La situazione più grave è quella di Gonfaron, che trova a una ventina di chilometri circa dalla celebre località turistica di Saint-Tropez. Stando al bilancio diffuso questa mattina dalla prefettura, 5000 ettari erano stati interessati dalle fiamme, così come un centinaio di edifici.

Alcune migliaia di persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni a titolo preventivo. Sei pompieri sono rimasti feriti e altre 19 persone sono rimaste intossicate. Sono ben 900 i pompieri mobilitati e 120 i poliziotti. Il rischio d'incendi nelle aree boschive del dipartimento, specialmente nel massiccio dei Maures, è molto alto e le autorità locali hanno vietato l'accesso. Molte strade sono state chiuse.

I roghi non sono ancora sotto controllo in alcune aree, nonostante gli interventi di spegnimento sia da terra che dal cielo. Un portavoce dei pompieri ha spiegato a BfmTv che le squadre hanno avuto a che fare con fiamme «di più di 20 metri» e che il fronte del fuoco è avanzato a una velocità calcolata in cinque chilometri all'ora. Questo a causa del «vento fortissimo, che ha provocato salti di fuoco di diverse centinaia di metri» e che ha fatto sì che i focolai abbiano ripreso vigore «ovunque». Un altro incendio, sempre nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, un altro incendio sta impegnando 300 pompieri dalle 2 di questa mattina.

Sul posto è giunto anche il presidente francese Emmanuel Macron, accompagnato dal ministro dell'Interno Gérald Darmanin. «Il peggio è stato evitato» ha dichiarato, dopo essersi reso conto della situazione.

keystone-sda.ch
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore
Spaccio di droga tramite Snapchat: il social corre ai ripari
Le ultime modifiche dovrebbero rendere la vita più difficile ai pusher che vogliono contattare gli adolescenti
REGNO UNITO
7 ore
«Niente più obbligo di mascherine o Covid pass»
A partire da giovedì 27 gennaio in Inghilterra saranno revocate quasi tutte le restrizioni Covid
SPAGNA
9 ore
Cosa farsene della lava e della cenere del vulcano di La Palma?
Vigneti? Materiale da costruzione? Gli studiosi sono al lavoro e cercano risposte anche dal passato
TONGA
12 ore
«Sull'isola di Mango non è rimasta neanche una casa»
Onde alte fino a «quindici metri» non hanno risparmiato neanche una casa dell'Isola di Mango, a Tonga
MONDO
15 ore
I "dimenticati" del vaccino. Lì dove la dose è un miraggio
Nei paesi poveri solo il 9,5% delle persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid.
MONDO
15 ore
«Fate copia incolla», "nuova" regola e vecchia bufala
L'aggiornamento delle normative di Facebook ha riportato in vita il post. Ne parliamo con l'esperto Alessandro Trivilini
MONDO
1 gior
La massa di plastica ora è più pesante di tutti i mammiferi viventi
Una delle ricercatrici che ha contribuito a un nuovo studio ha dichiarato che «siamo nei guai, ma si può intervenire»
INDONESIA
1 gior
Giacarta sprofonda? L'Indonesia costruisce la sua nuova capitale
I funzionari del governo si trasferiranno in una città che al momento non esiste ancora
STATI UNITI
1 gior
Vaccini, effetto placebo in due eventi avversi su tre
Sono i risultati emersi da uno studio pubblicato sulla rivista Jama Network Open
ITALIA
1 gior
Ma quanto ci vuole a eleggere il presidente della Repubblica?
Da meno di tre ore a oltre due settimane. Le ultime elezioni però si sono sempre concluse in un paio di giorni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile