Reuters
Sydney in lockdown.
AUSTRALIA
14.08.21 - 10:300

Più militari per far rispettare le disposizioni anti-Covid

È scattato un nuovo lockdown di sette giorni nel Nuovo Galles del Sud, in Australia

SYDNEY - Un maggior numero di militari verrà dispiegato la settimana prossima nel Nuovo Galles del Sud per garantire il rispetto delle misure anti Covid nell'area metropolitana di Sydney, mentre è scattato alle 17 di oggi ora locale (le 9 in Svizzera) un lockdown di sette giorni nel più popoloso Stato australiano.

Secondo quanto riporta la Cnn, nelle ultime 24 ore il Nuovo Galles del Sud ha registrato un ennesimo record giornaliero di casi di coronavirus a quota 466, un dato che porta il totale delle infezioni dall'inizio della pandemia a 12'903.

La premier dello Stato, Gladys Berejiklian, ha definito quello di oggi il «giorno più preoccupante» della pandemia: «Questa è letteralmente una guerra», ha aggiunto nel corso di una conferenza stampa.

Durante il lockdown la scuola tornerà online e i cittadini potranno uscire di casa solo per gli acquisti essenziali, per ricevere cure mediche, per fare sport all'aperto con un'altra persona e per andare al lavoro.

Intanto la capitale del Nuovo Galles del Sud, Sydney, si trova in lockdown da oltre sette settimane e probabilmente vi rimarrà fino a settembre. Il Dipartimento della difesa australiano ha reso noto ieri di aver ricevuto una richiesta di militari aggiuntivi per aiutare la polizia a far rispettare gli ordini di quarantena nelle aree più colpite della metropoli. Più di cinquecento soldati stanno già collaborando con la polizia nella città, che ha una popolazione di circa cinque milioni di abitanti, e da lunedì prossimo diventeranno settecento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
24 min
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
2 ore
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
4 ore
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
ITALIA
6 ore
Quella terza dose sempre più «scenario verosimile»
Con i contagi che rialzano la testa, è fra le misure tenute in considerazione, Brusaferro: «Ci faremo trovare pronti»
AFGHANISTAN
14 ore
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
ARABIA SAUDITA
16 ore
Mohammed bin Salman suggerì di uccidere re Abdullah?
Lo ha dichiarato un ex alto funzionario dell'intelligence saudita alla trasmissione 60 Minutes
REGNO UNITO
19 ore
La talpa ed i "Facebook Papers", il social vede sempre più buio
Dopo il suo esposto negli Stati Uniti, l'ex dipendente ha oggi raggiunto anche i legislatori britannici
GERMANIA
21 ore
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
ISRAELE
23 ore
Eitan dovrà tornare in Italia
La decisione di oggi del tribunale di Tel Aviv ha dato ragione alla zia paterna, ma il ricorso è molto probabile
MONDO
23 ore
Plastica: Coca-Cola e Pepsi sono i più grandi inquinatori al mondo
Terzo posto per Unilever, sponsor principale del vertice sul clima COP26, quarto posto per la svizzera Nestlé
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile